Le donne incinte possono fare la depilazione?

Il periodo di gestazione non è un motivo per un'attitudine più spensierata al loro aspetto. La futura mamma dovrebbe trovare il tempo per prendersi cura di sé in una posizione così "interessante". Tuttavia, la gravidanza è una controindicazione per molte procedure cosmetiche e l'uso di cosmetici. E se riesci ad aspettare con un restringimento della pelle del viso o una regolazione della forma del naso, allora come affrontare la rimozione dei peli che cresce costantemente? È improbabile che questa procedura venga posticipata a lungo. Ma vale la pena fare la depilazione durante la gravidanza o è rischioso?

  • 1. Sfumature di epilazione durante la gravidanza
  • 2. Quale dei molti metodi è il più sicuro?
  • 3. Raccomandazioni per rimuovere i peli superflui durante la gravidanza

L'epilazione è una procedura per rimuovere i peli superflui distruggendo i follicoli piliferi. Questo metodo dà un risultato più lungo e non causa la crescita dei peli, come potrebbe essere il caso della depilazione.

Esistono vari tipi di epilazione:

  • cera (ceretta);
  • zucchero (shugaring);
  • laser;
  • Epilazione di Elos;
  • Depilazione laser;
  • elettrolisi.

Naturalmente, è anche possibile rimuovere i capelli mentre si trasporta un bambino, l'unica domanda è quale modo di scegliere dalla varietà esistente in modo che la procedura non danneggi la madre e il bambino. Ogni tipo di epilazione ha una serie di caratteristiche e può portare ad alcune spiacevoli conseguenze se si effettua tale depilazione durante la gravidanza. Prima di decidere e scegliere un metodo di rimozione dei capelli, è necessario essere consapevoli di questi aspetti.

Sfumature di epilazione durante la gravidanza:

  1. La maggior parte di queste procedure è piuttosto dolorosa. La loro attuazione può causare la produzione di ormoni dello stress nel corpo. Durante la gravidanza, tali processi influenzeranno negativamente la formazione del sistema nervoso del bambino. Inoltre, il dolore che si verifica durante l'epilazione può causare un tono dell'utero, che può causare un aborto minacciato.
  2. Le donne incinte possono usare lontano da tutti i mezzi di anestesia, che sono usati per l'epilazione. Categoricamente non è possibile utilizzare farmaci anestetici all'interno. Quando vengono assorbiti nel sangue possono influenzare lo sviluppo del feto.
  3. L'uso di prodotti a base di lidocaina è più sicuro, ma l'efficacia di questi non è così alta da eliminare completamente il dolore durante la procedura.
  4. Nelle donne che si preparano a diventare madre, la pelle diventa più sensibile e potrebbe non rispondere adeguatamente a qualsiasi influenza esterna. Questo è irto di irritazioni o allergie dopo la depilazione durante la gravidanza.
  5. La gravidanza è caratterizzata da esacerbazione di malattie croniche che una donna ha. Pertanto, in presenza di malattie della pelle, è necessario prestare particolare attenzione alle manipolazioni nell'area della loro manifestazione.
  6. Durante il periodo di trasporto di un bambino, il carico sulle gambe aumenta e le vene ne soffrono di più. Si gonfiano, diventano più vulnerabili. Tirare i capelli può portare a vene varicose o alla comparsa di "stelle capillari" sulle gambe.
  7. A causa della regolazione ormonale del corpo durante la gravidanza, i capelli possono iniziare a crescere più velocemente, diventare più duri e più spessi. Pertanto, l'uso di un rasoio per la depilazione può avere scarso effetto e la necessità di tale procedura diventerà molto più frequente.

Quale dei molti metodi è il più sicuro?

Date le sfumature descritte, prova a scegliere il modo più sicuro per rimuovere i capelli. Se tuttavia hai deciso di rimuovere i peli durante la gravidanza, dovresti rifiutare categoricamente le procedure hardware. L'esposizione a vari tipi di radiazioni, corrente elettrica o lampi di luce è controindicata durante la gravidanza. Ciò è dovuto alla mancanza di dati sul possibile impatto ritardato di tali processi sullo sviluppo del bambino. Pertanto, questi tipi di epilazione sono manipolazioni potenzialmente pericolose.

Inoltre, spesso a seguito di epilazioni hardware sulla pelle, possono verificarsi ustioni, che durante il periodo di gravidanza si cureranno un po 'più a lungo, causando dolore e disagio. Vale anche la pena considerare la comparsa di macchie di pigmento nelle donne in gravidanza, che è una controindicazione a tipi simili di epilazione.

Si deve prestare attenzione anche alla bio-epilazione, che viene eseguita con l'uso di cera, zucchero o fito-resina. Prima di tutto, perché questi stessi componenti sono forti allergeni, e se esposti a pelle irritata e anche con la sua aumentata sensibilità, possono portare ad una reazione estensiva.

Un altro fattore di rischio in tali procedure è che vengono eseguite tirando i capelli insieme al bulbo. Oltre al dolore intenso, è una pericolosa possibilità di danneggiare i vasi sanguigni. La stessa sfumatura si applica all'uso dell'epilatore domestico.

La depilazione è la più sicura durante la gravidanza. Alla sua realizzazione solo la parte superiore di un capelli è tolta.

Tale procedura può essere eseguita utilizzando due mezzi:

  • un rasoio;
  • crema depilatoria.

La normale rasatura è una manipolazione assolutamente sicura. Questo è un modo provato per sbarazzarsi dei capelli. È stato a lungo utilizzato da tutte le donne incinte immediatamente prima del parto per il trattamento dell'area bikini.

L'unico svantaggio è la possibilità di tagli o graffi, così come l'irritazione nella zona della depilazione. Ma questo problema si risolve selezionando una macchina di alta qualità per la rasatura e l'utilizzo di schiume e gel da barba idratanti e creme dopobarba disinfettanti e rinfrescanti.

L'applicazione di crema depilatoria è il modo più delicato per rimuovere la vegetazione in eccesso. Può essere usato durante la gravidanza. Inoltre, tale procedura può essere eseguita indipendentemente a casa, anche in presenza di una pancia rotonda. È solo necessario fare attenzione e condurre un test per evitare una reazione allergica ai componenti della crema.

Sfortunatamente, durante la depilazione, i capelli ricrescono molto rapidamente e in 3 o 4 giorni è necessario "ripristinare la bellezza" di nuovo.

Pertanto, durante la gravidanza è possibile utilizzare (osservando un numero di avvertimenti) solo 3 tipi di epilazione.

Vale a dire:

  • ceretta;
  • shugaring;
  • uso dell'epilatore.

Eppure, nonostante la minore efficienza, la rimozione senza paura dei capelli durante la gravidanza è possibile solo facendo la depilazione.

Raccomandazioni per rimuovere i peli superflui durante la gravidanza

Dei metodi proposti di epilazione durante la gravidanza, ogni donna dovrebbe fare una scelta da sola. In ogni caso, le sensazioni sono molto individuali. Tuttavia, ci sono una serie di raccomandazioni generali che vale la pena ascoltare.

  1. Durante la gravidanza, non è raccomandato cambiare le abitudini passate, non male per non iniziare a sperimentare, ma per usare il metodo di epilazione che hai usato prima per conoscere in anticipo il livello della soglia del dolore.
  2. Se il precedente metodo di rimozione dei peli è correlato a procedure potenzialmente pericolose, è necessario procedere con cautela ad altre manipolazioni. È consigliabile per la prima volta sperimentare un nuovo tipo di epilazione con uno specialista.
  3. Lo stesso approccio dovrebbe essere seguito quando si usano cosmetici e farmaci che sono necessari per la depilazione. Anche con l'esperienza dell'uso di droghe durante la gravidanza, dovrebbe essere effettuato di nuovo un test di sensibilità del test.
  4. Separatamente, è necessario prestare attenzione alla preparazione della procedura. Si consiglia spesso di fare una doccia e di far uscire il vapore dal corpo per facilitare la rimozione dei peli. Durante la gravidanza, i bagni termali sono strettamente controindicati, quindi dovresti scegliere altri modi per idratare e ammorbidire la pelle prima dell'epilazione.
  5. Se la depilazione viene eseguita con un rasoio, cercare di evitare movimenti improvvisi per evitare danni alla pelle. Questo può portare a infezioni, che è molto indesiderabile durante la gravidanza. È necessario utilizzare solo un rasoio individuale e le ferite risultanti devono essere immediatamente trattate con antisettici.
  6. Raramente è necessario ricorrere alla procedura di rimozione della vegetazione in eccesso, è possibile utilizzare sieri speciali, mousse, creme che rallentano la crescita dei capelli. Le sostanze incluse nella loro composizione, sono in grado di inibire lo sviluppo dei follicoli piliferi. La cosa principale è non dimenticare di testare i prodotti per evitare irritazioni.

Il consiglio più importante! In caso di un corso problematico della gravidanza o della minaccia esistente della sua interruzione, è necessario abbandonare qualsiasi manipolazione che possa in qualche modo provocare l'esacerbazione dei sintomi. Non superfluo è la consulenza con un ginecologo e uno specialista in un salone di bellezza.

Avere un'idea generale delle diverse opzioni per la depilazione, sarà più facile da navigare e decidere il modo migliore per sbarazzarsi della vegetazione sul corpo. La gravidanza non è un ostacolo per rimanere belli e ben curati.

Blog intelligente

Smart blog su bellezza e salute

Epilazione durante la gravidanza

Con l'inizio della gravidanza, molte donne hanno dubbi sul fatto che possano o meno fare la depilazione per le donne incinte. E questo è importante, perché in questo stato, il lavoro degli ormoni porta ad una rapida crescita dei capelli, da cui si vuole liberarsi di alcune parti del corpo, queste sono gambe, mani, ascelle. Ma l'epilazione in bikini durante la gravidanza è particolarmente importante prima del parto. Questo problema è anche complicato dal fatto che durante la gravidanza non è possibile rimuovere i capelli con tutti i metodi. Dopo tutto, la rimozione dei peli durante la gravidanza non dovrebbe essere dannosa per la salute della donna e del suo bambino. Oggi, ci sono molti modi in cui le donne incinte possono fare l'epilazione - questa è la depilazione, l'epilazione e lo shugaring durante la gravidanza.

Se la depilazione viene utilizzata durante la gravidanza, l'effetto della procedura è meno stabile, in quanto le radici dei capelli rimangono intatte. Ma l'epilazione durante la gravidanza porta un buon risultato, come i peli vengono rimossi insieme alle radici, e la pelle diventa liscia per almeno due settimane. Tuttavia, la depilazione è più spesso utilizzata durante la gravidanza, in quanto è più sicuro e non ha praticamente controindicazioni. Oltre a questo metodo, ci sono diversi modi per epilare il bikini durante la gravidanza o in altre parti del corpo. Tuttavia, per ognuno di essi è necessario consultare un medico.

Quali metodi di epilazione sono più adatti per le donne incinte?

rasatura

La rasatura è il metodo più famoso dopo la depilazione e lo shugaring durante la gravidanza. I suoi principali vantaggi sono la velocità di rimozione dei capelli e il basso costo. I suoi svantaggi includono: tagli, graffi, irritazione della pelle e una crescita molto rapida dei capelli dopo la procedura. Oggi, la depilazione durante la gravidanza è la procedura più accettabile, in quanto è meno traumatica e non porta sensazioni dolorose a una donna. Per rendere la rasatura più confortevole, è necessario fare una doccia calda, allungare le gambe, applicare la crema da barba e rasare leggermente i peli superflui.

Inoltre, sono in vendita speciali macchine da barba che non irritano la pelle dopo la rasatura. Non scivolano durante la rasatura, hanno una presa confortevole e speciali strisce idratanti, che riducono l'irritazione. Durante la procedura non è vietato l'uso di gel speciali, schiume e creme da barba. Dopo la depilazione durante la gravidanza, si può applicare sulla pelle una crema emolliente. Questo è l'unico modo che non ha controindicazioni e viene usato dai medici prima del parto.

Ceretta l'epilazione durante la gravidanza

L'epilazione durante la gravidanza con la cera è un modo rapido per rimuovere i peli superflui. L'epilazione durante la gravidanza con la cera può essere effettuata in tre modi: è caldo, freddo e caldo. Se l'epilazione viene eseguita durante la gravidanza con il metodo a caldo, la pelle viene coperta con cera calda, vengono applicate strisce di carta e bruscamente strappate insieme ai capelli. Nel metodo caldo, la cera viene leggermente scaldata, applicata sulla pelle e poi incollata su tessuto o strisce di carta, vengono rimosse strisce di strisce.

Se la ceratura viene eseguita con un metodo a freddo, la cera viene applicata alle strisce di carta e riscaldata nelle mani. Successivamente, applicare sulla pelle e strappare. Applicare la cera sulla crescita dei capelli e rimuovere le strisce contro la crescita dei capelli. La pelle liscia sarà di 2-3 settimane, tuttavia, questo metodo è costoso e la procedura stessa è piuttosto dolorosa. La scelta del metodo possibile per le donne incinte di fare la depilazione con la cera, solo individualmente.

L'epilazione durante la gravidanza con la cera è consentita, tuttavia richiede cautela poiché può causare ustioni, irritazioni e fastidio. È molto importante essere molto attenti durante la procedura, quindi è meglio farlo in cabina. I maestri di saloni devono essere avvertiti che l'epilazione viene effettuata durante la gravidanza. In questo caso, non usa il metodo caldo di rimozione dei peli e esegue tutti i movimenti il ​​più attentamente possibile. Non puoi usare questo metodo se una donna non l'ha mai usato prima, perché è piuttosto doloroso per la prima volta. Che contribuisce al rilascio dell'ormone dello stress nel corpo in una doppia dose. C'è il rischio di aborto spontaneo, soprattutto se ci sono complicazioni. È severamente vietato effettuare la depilazione bikini durante la gravidanza con la cera, se una donna ha il diabete, l'herpes, le malattie infettive virali.

Shugaring durante la gravidanza

L'epilazione Shugaring durante la gravidanza è un metodo piuttosto straordinario di rimozione dei capelli con lecca lecca. Per fare shugaring durante la gravidanza si usa lo zucchero. L'epilazione di un bikini durante la gravidanza e in altre aree viene eseguita solo con una massa dolce calda. Shugaring durante la gravidanza non contiene componenti chimici, quindi è assolutamente sicuro.

Com'è fatto lo shugaring durante la gravidanza? Per eseguire lo shugaring durante la gravidanza, è necessario incollare la massa dolce sulla pelle, coprirla con una striscia di stoffa e strapparla bruscamente sopra la crescita dei capelli. Puoi usare la pasta di zucchero con le tue mani, tutto dipende dalla sua densità e dalla tecnica dello shugaing, che scegli di eseguire shugaring durante la gravidanza.

L'effetto della pelle liscia da shugaring durante la gravidanza dura per 2-3 settimane, il processo non è doloroso come con la cera, con il suo aiuto è possibile eseguire l'epilazione bikini durante la gravidanza più efficacemente. Shugaring durante la gravidanza non ha controindicazioni, tuttavia, non viene utilizzato per le lesioni cutanee e il diabete. Poiché la sensibilità di una donna in una posizione aumenta drammaticamente, è necessario usare l'epilazione o lo shugaring durante la gravidanza con molta attenzione. Se si applica al salone per questa procedura, allora il comandante dovrebbe essere avvisato della propria situazione, perché non tutti i comandanti accettano di svolgere lo shugaring per le donne incinte. Questo metodo è adatto per le donne incinte che hanno utilizzato metodi simili di rimozione dei peli prima, e in caso contrario, allora è meglio usare una rasatura regolare.

Metodi indesiderati durante la gravidanza

Crema depilatoria

Questa crema speciale include sostanze che hanno un effetto distruttivo sulla struttura del capello. Dopo che la pelle è stata trattata con un depilante crema, è facile rimuovere i capelli con una spatola speciale. Tuttavia, le radici dei capelli non sono danneggiate, quindi l'epilazione del bikini durante la gravidanza porta l'effetto migliore. I vantaggi di tale depilazione durante la gravidanza comprendono la velocità di rimozione dei peli e il costo accessibile, oltre al minimo rischio di irritazione.

Quando si applica la crema da barba, è preferibile trovarsi in una stanza dove c'è una buona ventilazione o all'aperto, per esempio, sul balcone. Se una donna incinta desidera effettuare la depilazione su molte parti del corpo, allora è consigliabile farlo alternativamente. Ad esempio, un giorno per elaborare le ascelle, l'altro giorno, le gambe e la terza zona del bikini. Per quanto riguarda la possibilità che le donne incinte facciano la rimozione dei peli con una tale crema, è necessaria la consultazione con un medico. Prima di epilare durante la gravidanza con un depilatore, è importante ricordare che ha componenti aggressivi e può causare allergie, ustioni, irritazioni o prurito. Pertanto, prima di applicarlo, è necessario testare su una piccola area di pelle, ad esempio, sul gomito.

Epilatore elettrico

Oggi, l'epilazione durante la gravidanza può essere eseguita utilizzando un epilatore elettrico, che aiuta a sbarazzarsi dei peli superflui. I dispositivi moderni includono la presenza di diversi accessori che rendono l'epilazione in bikini meno dolorosa durante la gravidanza. Ad esempio, ci sono dispositivi con piastre rotanti e una molla vibrante. Il dispositivo a molla funziona più velocemente, tuttavia, la procedura è più dolorosa. Per eseguire l'epilazione durante la gravidanza, è necessario asciugare la pelle e con movimenti rapidi per assottigliare i capelli nell'area problematica. Successivamente, puoi iniziare a radere accuratamente, dopo di che la pelle viene lasciata senza capelli. Tuttavia, la rimozione dei peli del bikini durante la gravidanza sarà più sensibile. Per quanto riguarda l'epilazione durante la gravidanza e, in generale, se è possibile che le donne in gravidanza eseguano l'epilazione con il dispositivo, la prima regola è l'assenza di crepe sulla pelle, graffi e altre lesioni.

È auspicabile eseguire l'epilazione durante la gravidanza con l'aiuto di un tale dispositivo per la notte, in quanto vi sono punti rossi sulla pelle. Le qualità positive di tale epilazione durante la gravidanza comprendono un lungo periodo di pelle liscia - questa è 2-3 settimane, oltre che economica, perché il dispositivo viene acquistato una volta. Le qualità negative di tale rimozione dei capelli durante la gravidanza comprendono la depilazione piuttosto dolorosa, l'inconveniente di lavorare sotto le ascelle e l'area bikini. Per quanto riguarda la testimonianza, il medico può consentire alla donna di utilizzare la rimozione dei peli durante la gravidanza, se lo ha fatto prima della gravidanza. La rimozione dei peli è proibita durante la gravidanza per le malattie della pelle, se c'è una minaccia di aborto o vene varicose. Pertanto, la questione se le donne incinte possono fare la rimozione dei capelli con un dispositivo elettrico, solo il medico decide.

Quali metodi non possono essere utilizzati

Epilazione laser durante la gravidanza

Dopo l'esposizione al laser, i follicoli piliferi si riscaldano e muoiono. Di conseguenza, i capelli e la radice vengono rimossi. Secondo molti esperti, l'epilazione laser durante la gravidanza è abbastanza pericolosa per le donne incinte e, soprattutto, se una donna soffre di dermatite atopica, che può peggiorare durante questo periodo. E anche la depilazione laser asciuga la pelle e influisce negativamente sulla salute del bambino.

Fotoepilazione durante la gravidanza

Durante la fotoepilazione, i capelli vengono distrutti da un lampo di luce. L'intensità dell'onda di calore è piuttosto elevata, quindi il flusso di sostanze dai vasi nel follicolo viene interrotto. Di conseguenza, la radice dei capelli muore. Questa procedura non può essere eseguita in gravidanza.

Di conseguenza, si scopre che i metodi di rimozione dei capelli che causano dolore devono essere evitati. Dopotutto, il dolore per il corpo è la paura, l'adrenalina e lo stress, durante i quali avviene il rilascio di sostanze pericolose per la salute. La paura della mamma può portare all'ipossia in un bambino. Il metodo più sicuro per sbarazzarsi dei capelli durante la gravidanza è la rasatura, un vecchio modo provato. In ogni caso, vale la pena consultare il dottore che ti sta guardando.

Epilazione durante la gravidanza

La cura di sé prima della gravidanza a volte richiede aggiustamenti quando si verifica. Questa è una procedura per la depilazione. Guarda per te è necessario, ma i cambiamenti ormonali provocano una maggiore crescita dei capelli. A volte i peli sulle gambe diventano più duri, crescono più velocemente. Come essere? E 'possibile trattare i capelli in eccesso nei vecchi modi o.

Posso fare la depilazione durante la gravidanza

Dimentica l'epilazione fino a quando una donna incinta avrà tempi migliori quando ha delle malattie della pelle. Stiamo parlando di dermatite atopica, aggravata durante la gravidanza.

Inoltre, le controindicazioni alla procedura di epilazione sono forme acute di herpes e malattie infettive delle donne, la presenza di cheloidi, diabete mellito, ipertensione.

I cosmetologi raccomandano alle donne incinte di preferire la depilazione, cioè i capelli da barba. Questo metodo è più sicuro in gravidanza. Ma per quanto riguarda i diversi tipi di epilazione?

È possibile eseguire la depilazione con laser durante la gravidanza?

L'epilazione laser è la distruzione del follicolo pilifero mediante l'azione di un flash laser su di esso. Riscalda il follicolo e questo causa la sua morte.

I vantaggi di questo tipo di depilazione sono che è efficace, eseguito rapidamente, adatto a qualsiasi area del corpo. La procedura non è dolorosa, piuttosto scomoda. Il principale svantaggio della depilazione laser è che è selettivo. Ciò significa la sua efficacia per le persone con pelle chiara e capelli scuri. E il costo della depilazione laser è piuttosto alto. Il laser agisce sul dotto della ghiandola sebacea, che si collega al follicolo pilifero. La cessazione della crescita dei capelli porta alla secchezza e all'invecchiamento precoce della pelle. In genere, durante la gravidanza, la pelle secca di una donna è ancora più secca. Pertanto, è vietata la depilazione con laser per i titolari di pelle secca. Questa procedura non è raccomandata per altre donne in gravidanza.

È possibile cera in cera durante la gravidanza?

La bioepilazione, cioè l'epilazione delle cere, fu usata durante i tempi dell'antico Egitto. Non molto tempo fa, è tornata ad essere popolare grazie alle eccellenti prestazioni. La pelle dopo tale depilazione diventa molto liscia. La fito-resina è anche usata oggi per la bio-epilazione.

Con la ceretta durante la gravidanza, tutti individualmente. Una posizione interessante di per sé non è una controindicazione alla procedura di ceretta, a condizione che una donna abbia precedentemente utilizzato questa forma di cura personale. Provare questa procedura per la prima volta durante la gravidanza non vale la pena! Il dolore può causare non solo disagio. Si noti che in questa posizione la pelle è più sensibile al dolore e agli effetti di varie sostanze su di essa.

Una donna deve prestare attenzione se ha vene varicose sulle gambe. Infatti, in questo caso, la ceretta è vietata.

Cosa dicono i medici sull'epilazione durante la gravidanza?

Sicuramente sappiamo tutti che mentre trasporta un bambino diminuisce l'immunità della donna - e aumenta il rischio di sviluppare allergie. Questo dovrebbe essere considerato quando si usano creme depilatorie e cera.

Gli psicologi dicono che ogni giorno una donna incinta dovrebbe passare in allegria, conforto, senza stress e dolore. Si sconsigliano le procedure dolorose. Dopotutto, tali manipolazioni (e l'epilazione tra di loro) sono pericolose perché contribuiscono allo sviluppo dell'ormone dello stress nel corpo femminile. Colpisce negativamente il feto e può anche portare al rischio di aborto spontaneo.

La tendenza alle allergie o la presenza di lesioni sulla pelle sono tabù per la rimozione dei peli e l'epilazione.

C'è un'opinione secondo cui la procedura di fotoepilazione è la più sicura e moderna per oggi. Se decidi di eseguire l'epilazione della foto durante la gravidanza, nota che il danno di questa procedura non è dimostrato. Tuttavia, nella zona del bikini e dell'addome, anche i medici fedeli non lo raccomandano alle future mamme.

Le donne devono capire che i capelli in eccesso durante la gravidanza sono solo un fenomeno temporaneo. I metodi più efficaci per eliminare i peli in eccesso (foto, elettrico, epilazione laser) durante la gravidanza sono metodi rischiosi. Quindi forse ha senso essere paziente? O utilizzare temporaneamente solo i metodi di depilazione per risolvere il problema.

È possibile eseguire l'epilazione e la depilazione durante la gravidanza?

Molte donne in gravidanza lamentano una maggiore crescita dei capelli. La spiegazione per questo è semplice: un cambiamento nei livelli ormonali. In realtà, nessuno dovrebbe avere paura dell'epilazione durante la gravidanza. Di regola, sono tutti inverosimili.

Oggi, l'epilazione è più popolare della depilazione a causa della sua efficacia. Grazie a questo metodo di depilazione, puoi diventare permanentemente proprietario di una pelle liscia e bella. È possibile eseguire l'epilazione durante la gravidanza?

Come scegliere un metodo?

La gravidanza tanto attesa non dovrebbe influenzare il desiderio naturale di una donna di essere bella, desiderata e ben curata. Solo a volte questo deve essere dimenticato a causa del possibile danno alla salute del futuro bambino, perché anche l'epilazione durante la gravidanza può talvolta avere conseguenze negative per il bambino.

Dopo aver consultato la maggior parte dei professionisti del settore medico, è ovvio che non raccomandano la rimozione dei peli a causa di forti dolori.

Successivamente, il disagio può portare a:

  1. Aumento della pressione sanguigna
  2. Tensione muscolare e tono dell'utero.
  3. La produzione di ormoni dello stress.

Ad oggi, ci sono molti metodi per trattare la vegetazione in eccesso sul corpo, solo molti di loro non possono essere utilizzati durante la gravidanza. Come scegliere il giusto metodo di rimozione dei peli durante la gravidanza? La regola di base: più doloroso è il metodo di rimozione dei capelli, più veloce dovrebbe essere dimenticato.

rasatura

Il tasso di crescita dei capelli non dipende dalla frequenza della rasatura, ma i capelli diventano più duri e più spessi.

  • È economico
  • Rapidamente.
  • Comodo.
  • Indolore.
  • Non ci sono controindicazioni.
  • In fretta, puoi tagliarti.
  • A volte c'è irritazione e eruzione cutanea.
  • Crescita veloce dei capelli
  • Cambiando la struttura dei capelli in peggio, diventano pungenti e duri.

Le estetiste non consigliano di usare il sapone durante la rasatura o di pulire la pelle con lozioni ad alto contenuto di alcool. È meglio usare schiuma e crema. Un trattamento improprio della pelle alla fine della procedura può portare alla desquamazione.

depilatore

Questo metodo di rimozione dei capelli è uno dei più efficaci, ma presenta alcuni inconvenienti.

  • L'intera procedura può essere eseguita a casa.
  • Come risultato della procedura, i capelli su qualsiasi parte del corpo si sviluppano piuttosto lentamente.
  • Economicamente.
  • Rapidamente.
  • Il primo mese richiederà un uso frequente dell'epilatore.
  • Capelli crescenti
  • Dolore del metodo.
  • A volte irritazione della pelle.

Questa procedura è particolarmente dolorosa quando si rimuovono i peli dalla zona delle ascelle o del bikini. L'epilatore rimuove istantaneamente i peli dalla radice, ma alcuni possono saltare o non rimuoversi a terra. A causa della crescita dei capelli, è necessario acquistare una crema speciale.

Dopo ogni epilazione, i capelli diventano più lenti e diventano molto più sottili. È meglio ripetere le prime procedure almeno una volta alla settimana. Nel caso opposto, non è necessario parlare dell'elevata efficienza del metodo. Dopo 1-2 mesi sarà sufficiente una procedura in tre settimane.

Se si leggono attentamente le istruzioni per l'epilatore, le raccomandazioni non vietano l'uso del dispositivo durante la gravidanza. Solo il motivo di questo consiglio è legato alle sensazioni dolorose della madre durante la procedura, piuttosto che all'impatto negativo specifico sul feto. Se una donna prima della gravidanza usava un epilatore per un lungo periodo e lei era abituata al dolore, allora non è affatto necessario parlare di danno al feto.

In altre parole, la conoscenza dell'epilatore durante la gravidanza è altamente indesiderabile.

elettrolisi

Se pensi al metodo di rimozione dei capelli del salone, dovresti sicuramente menzionare l'elettrolisi. Con questo metodo, un sottile elettrodo ad ago viene inserito nel follicolo pilifero e quindi viene applicata corrente. Pertanto, il follicolo viene distrutto a causa dell'alta temperatura o di una piccola dose di alcali. Il risultato dipende dal tipo di elettrolisi.

Pro: rimozione dei peli su qualsiasi parte del corpo.

Contro: la procedura è lunga, abbastanza dolorosa e non economica.

Secondo la maggior parte dei ginecologi, l'elettrolisi è assolutamente controindicata per le donne incinte. Gli effetti della corrente elettrica sui nervi e sulla pelle sono così dolorosi e pericolosi che possono portare ad una contrazione attiva dell'utero.

bioepilyatsiya

L'epilazione con cera fredda, calda o calda si chiama bioepilazione. Questa procedura utilizza cera con camomilla, olii, alghe. Idealmente, la bioepilazione dovrebbe essere effettuata in cabina. La procedura è stata applicata ai tempi dell'antico Egitto, solo ora è stata migliorata.

Per la bioepilazione, avrai bisogno di:

  1. Riscaldare la cera a quaranta gradi, applicarla sulla pelle preparata.
  2. Metti un foglio di carta speciale.
  3. Strappare la carta con la cera.
  4. Ammorbidire la pelle con una crema o olio speciale.

La cera fredda è comoda da usare a casa. Basta scaldare la striscia con la cera nelle mani, fissarla a una piccola parte del corpo e strapparla con forza.

La cera calda, di regola, è usata per l'epilazione sulle mani o sui piedi. La cera calda è meglio usare quando si rimuovono i capelli su aree sensibili del corpo.

L'epilazione del bikini durante la gravidanza deve essere effettuata in cabina con l'aiuto della fito-resina. In questo caso, l'intera procedura sarà quasi indolore e potrai persino creare un motivo originale nell'area bikini.

La bioepilazione non richiede molto tempo e contribuirà a ottenere un buon risultato. Gli svantaggi della procedura sono il dolore, la possibilità della comparsa di peli incarniti. Inoltre, la bioepilazione è meglio rifiutare in presenza di varie gravi malattie degli organi interni o della pelle.

Se una donna ha avuto il tempo di familiarizzare con la bioepilazione prima della gravidanza, allora questa procedura non è controindicata per l'intero periodo di trasporto di un bambino.

Per evitare possibili irritazioni della pelle, è impossibile visitare il bagno, la sauna, i lettini abbronzanti e nuotare meglio senza sapone e gel dopo questa procedura per un giorno.

Depilazione laser

Se parliamo della depilazione più indolore con il minor rischio di crescita dei peli, vale la pena notare la tecnica del laser. Grazie a lei, puoi epilare qualsiasi parte del corpo.

Durante questa procedura, il follicolo pilifero muore e ogni pelo viene rimosso dalla radice. Dopo la depilazione con laser per 3 giorni, non è consigliabile prendere il sole, lavarsi e andare al solarium. Il laser più efficace per donne dalla pelle chiara con capelli scuri.

Durante la gravidanza, l'epilazione laser è controindicata. Inoltre, questo metodo non può essere utilizzato per esacerbare varie malattie della pelle.

fotoepilazione

La distruzione del follicolo pilifero sotto l'influenza della luce si chiama fotoepilazione. La melanina assorbe la luce e poi la trasforma in calore. Quindi, viene eseguita la coagulazione dei vasi del follicolo pilifero e il follicolo non riceve nutrimento e atrofia.

La fotoepilazione è piuttosto costosa, ma molto efficace. Come risultato di questa procedura, è possibile rimuovere i capelli per lungo tempo. Solo per un effetto buono e stabile sarà richiesto periodicamente di prevenire.

In caso di gravidanza, i medici non raccomandano la fotoepilazione.

depilazione

Un rasoio è il metodo più benigno, solo con il suo aiuto non sarà possibile eliminare i capelli per più di 2-3 giorni. Un'altra cosa - una crema speciale per la depilazione durante la gravidanza. Solo deve essere controllato per l'assenza di una reazione allergica in una donna. Inoltre, i medici raccomandano vivamente di non rimuovere i peli con un dipetore della zona bikini profondo. Altrimenti, la microflora vaginale potrebbe essere interessata.

In questa procedura, le radici dei capelli non sono affatto danneggiate e si verifica solo un effetto superficiale sulla pelle. Durante la procedura, è meglio aprire la stanza per la messa in onda. Se è necessario rimuovere più capelli, è meglio eseguire diverse procedure in giorni diversi.

Queste creme sono comode da usare, perché i capelli rimossi possono essere rimossi solo con una salvietta o una spatola speciale.

Le creme depilatorie sono ancora indesiderabili durante la gravidanza, perché durante la loro esposizione al corpo di una donna possono ottenere sostanze chimiche.

Durante la gravidanza è consentita la depilazione e la bioepilazione, a condizione che venga eseguita ripetutamente prima di trasportare il bambino. Il laser, la foto e l'elettrolisi sono strettamente controindicati nel trasporto di un bambino. Il modo più sicuro per rimuovere i peli durante la gravidanza è un rasoio.

Posso fare la depilazione durante la gravidanza?

Una posizione interessante di una donna è causata da una serie di domande non solo sull'alimentazione, ma anche sull'autosufficienza. Una domanda frequente per le donne in gravidanza è se sia possibile eseguire l'epilazione durante la gravidanza. Gli esperti dicono che questa disposizione non è anti-evidenza, ma è importante seguire alcune regole. Ad esempio, per eseguire la procedura esclusivamente in condizioni di pulizia, non importa, a casa o in un salone specializzato, utilizzare accessori monouso (guanti, un rasoio, spatole) e dispositivi sterili. Le stanze e gli strumenti puliti sono applicabili non solo alle donne in gravidanza e in allattamento, ma a tutte le ragazze che decidono sulla procedura di epilazione.

Durante la gravidanza, la sensibilità e la suscettibilità in generale aumentano, in generale, e ogni evento si trasforma in qualcosa di speciale, l'atteggiamento diventa "riverente" e l'approccio diventa incredibilmente serio. Parlando dell'epilazione delle donne incinte, è importante tenere conto del loro stato psico-emotivo e prendersi cura di un clima confortevole nell'ufficio del cosmetologo. Se una donna incinta si è avventurata nell'auto-epilazione e pensa se è sicuro per la salute del bambino e se stessa, rispondiamo - assolutamente, se si seguono le regole della pulizia e si esegue la procedura secondo tutti gli standard.

Come rimuovere i capelli in stato di gravidanza?

La rasatura è il modo più semplice, indolore e più veloce per sbarazzarsi dei capelli, ma non il più lungo.

La rasatura viene scelta dalle donne con la paura del dolore prima della ceretta e in coloro che hanno manifestato vene varicose, come nei gravi problemi con le vene delle gambe, la ceretta non è indicata.

Vale la pena fare la depilazione durante la gravidanza perché:

  • Durante la gravidanza, i capelli iniziano a crescere più velocemente - provoca disagio anche nella vita di tutti i giorni, vedi. La rasatura frequente non è un'opzione. Porta ad un assottigliamento della pelle e alla sua irritazione, quindi la rimozione dei peli sarà un modo eccellente per uscire dalla posizione "pelosa".
  • L'aumento della sensibilità della pelle causa irritazione, specialmente dopo la rasatura.
  • Una donna inizia a sudare più intensamente, i suoi capelli trattengono l'umidità e il sudore, e agisce come un ambiente favorevole per lo sviluppo di batteri e l'aspetto di un odore sgradevole.
  • Quando la pancia è cresciuta a sufficienza, la rasatura automatica può diventare un vero problema e talvolta i tagli del rasoio non possono essere evitati. Quindi è il momento di andare al salone di un maestro (almeno amici).
  • Per mantenere la sua bellezza di fronte a suo marito.

Opzioni per la depilazione in tempi diversi

Iniziamo con le controindicazioni: il laser e l'epilazione delle foto non sono indicati per le donne incinte e le donne che stanno pianificando una gravidanza e ci stanno lavorando attivamente. I medici non hanno ancora studiato gli effetti di questi metodi sulla salute del futuro bambino, quindi escludili dalla tua lista.

  • Depilazione. Questo è un metodo di rimozione dei capelli superficiale con un rasoio o una crema speciale. Qui la lotta è con il corpo dei capelli, che è tagliato o disciolto, ma cresce il giorno successivo (se si usa un rasoio). La crema depilatoria rimuove i capelli per circa 7-10 giorni, ma non sempre questa procedura è piacevole per le donne in gravidanza - durante una situazione interessante (e soprattutto se ha preso tossiemia), l'odore della crema semplicemente irrita o addirittura provoca il vomito.

Se scegli la depilazione alla crema, scegli un prodotto con la minor quantità di aromi, in una parola "dall'odore".

  • rimozione dei capelli. Differisce dal fatto che quando viene effettuato, il follicolo pilifero viene rimosso e la pelle rimane liscia più a lungo - circa due settimane. Qualsiasi epilazione è dolorosa: la radice dei capelli è strettamente connessa con le terminazioni nervose e quando il bulbo viene rimosso sentiamo dolore. Il disagio può aumentare durante la gravidanza - quasi ogni donna diventa più sensibile a causa di cambiamenti nei livelli ormonali.

La depilazione di Epilator ti consente di eseguire la procedura a casa. Per ridurre il dolore, pre-raffreddare la pelle con un impacco o usare un gel di raffreddamento, sono proibiti pomate e creme con effetto anestetico (le sostanze nella crema penetrano facilmente nella barriera placentare e possono influenzare la salute del feto in modo non positivo).

Alcuni dispositivi sono venduti con un ugello di raffreddamento - ti consente di ridurre il dolore. Questo tipo di rimozione dei peli è spesso associato alla loro crescita, quindi dopo ogni procedura si consiglia di utilizzare una crema per i capelli non ingigantita e di non trascurare gli scrub. Questo tipo di epilazione è adatto a donne con una soglia del dolore piuttosto elevata (specialmente se la procedura viene eseguita per la prima volta o dopo una lunga pausa), pelle densa e incline alla crescita dei peli.

La rimozione dei peli di zucchero o cera avviene principalmente nel salone. Assicurati di dire al maestro che stai aspettando il bambino quando la pancia non è ancora visibile. Lui, a sua volta, ti tratterà ancora più riverentemente ed eliminerà ogni fattore irritante, sarà interessato al tuo benessere.

Quando si pianifica una gravidanza, nei primi e nei tardi, durante l'allattamento si può fare l'epilazione. Prevalse un test per le reazioni allergiche di cera e zucchero, perché sono potenziali allergeni, soprattutto se durante una situazione interessante la sensibilità e la sensibilità della pelle ai prodotti cosmetici è aumentata.

Non è inoltre vietata la rimozione della depilazione con zucchero o capelli da mamme, la depilazione elettrica o regolare. I componenti delle formulazioni non influenzano né la qualità né la quantità di latte materno.

Punti importanti:

  • In un secondo momento, qualsiasi dolore può causare un tono uterino. È importante parlare di tutte le tue sensazioni al maestro, e specialmente quando lo stomaco prende e si verifica un dolore acuto (cioè nella zona addominale). Se il termine è di 36-40 settimane, il parto può iniziare in qualsiasi momento, ma in ogni caso avrai tempo per arrivare all'ospedale di maternità.
  • L'applicazione dell'epilazione con cera (metodo a caldo) è controindicata per le vene varicose e per i ritardi. La massa calda può causare disagio alla donna.
  • Se prevedi di fare la depilazione per la prima volta, scegli una data precedente - non dovresti seguire la procedura alla 40a settimana, è meglio farlo almeno alla ventesima.

Quale modo di scegliere per diverse aree del corpo?

Puoi scegliere qualsiasi metodo: epilatore, zucchero o cera. Ma se le vene varicose ti hanno superato, è necessario consultarsi con un ginecologo e sempre con un flebologo su raccomandazione del primo o del tuo testamento.

La cera calda insieme a movimenti bruschi e acuti non sono utili per le vene malate.

bikini

È preferibile scegliere una procedura da salone e un maestro esperto, concentrarsi sulla classica "zona panty". Visita il salone e scopri quale maestro ha lavorato con donne incinte e contattalo. Uno specialista competente selezionerà la composizione ottimale (con un minimo di sostanze chimiche e un massimo di ingredienti naturali), una temperatura confortevole di cera o zucchero (preparare un piccolo impasto termico) e fornire un ambiente piacevole nel suo complesso.

Per molto tempo durante l'epilazione in bikini, tieni la pancia con le mani - questo calmerà te e il bambino, alleviando un po 'il dolore. In un luogo intimo, la pelle è particolarmente sensibile, forse il maestro suggerirà di rimuovere i peli nell'area del collant e di non toccare le aree "profonde" - le labbra e inter-interglaciali.

In ogni caso, l'area intima della depilazione vale la pena fare anche durante la gravidanza, ed è meglio farlo prima dell'inizio del concepimento. Con ogni procedura, la qualità dei peli cambia - diventano più sottili, più morbidi e più flessibili, e rimuoverli durante la gravidanza sembrerà una semplice sciocchezza.

Fidati della tua zona intima solo per il master con educazione medica ed esperienza lavorativa, che lavora in una stanza sterile, usa le ultime mescole fresche. La rimozione dei capelli di uno specialista costa di più, ma concordi sul fatto che la salute (inclusa quella psico-emotiva) è più costosa di un paio di centinaia di rubli. Per lungo tempo, il comandante può rifiutarsi di eseguire la procedura - possibile inesperienza, mancanza di volontà di assumersi la responsabilità, e altri motivi possono causare un "no" categorico, e questo è un suo diritto.

ascelle

L'epilazione non dovrebbe aver paura di loro. Scegli qualsiasi metodo di epilazione a casa o in salone.

Durante la gravidanza, i cambiamenti ormonali, come risultato - i capelli possono iniziare a riempire attivamente il viso, in particolare le antenne o i peli sul mento. Puoi pizzicarli all'infinito con una pinzetta o rivolgerti a un maestro esperto, che in 15-20 minuti ti salverà da spiacevoli "compari" sul tuo viso.

I maestri di solito offrono la depilazione con cera o zucchero - la scelta è vostra.

Controindicazioni

I seguenti tipi di epilazione sono controindicati per le donne in gravidanza:

  • Elettrolisi. Con questo metodo, il bulbo pilifero collassa sotto l'azione della corrente elettrica. Tali "colpi" non sono sicuri per il bambino.
  • Epilazione. Non si sa nulla del suo effetto sul feto. La sua essenza consiste in un lampo di luce, che distrugge la struttura dei follicoli piliferi e sigilla i vasi (alimentano i nutrienti micronutrienti). I capelli perdono la fonte di energia e cadono, e il periodo di recupero dura da uno a sei mesi.
  • Depilazione laser. Inoltre non testato su donne in gravidanza e quindi non raccomandato. La linea di fondo è la direzione della luce laser sul follicolo pilifero, che letteralmente "brucia".

Tra le controindicazioni vale la pena notare:

  • Violazione dell'integrità della pelle: per tagli, ferite, abrasioni, ustioni, la procedura deve essere posticipata (sulla zona interessata);
  • Quando le vene varicose sono escluse dalla depilazione dei peli sulle gambe, dovresti consultare il tuo medico circa i possibili modi per rimuovere i peli dal corpo o dal viso.
  • Il diabete mellito è un serio motivo per cui la rimozione dei peli deve essere posticipata. È necessaria la consultazione con un medico.
  • Herpes e altre malattie virali che colpiscono aree del corpo - una ragione per abbandonare la procedura.
  • Allergy. È impossibile eseguire l'epilazione sulle aree interessate, per quelle "pulite": scegliere il metodo di depilazione dei capelli (cera e zucchero sono potenziali allergeni). In ogni caso, vale la pena fare un test per la sensibilità alla composizione - applicare un po 'di denaro sulla curva del gomito e valutare il risultato dopo 10 minuti.

Quando non può fare?

Non è consigliabile eseguire la procedura quando una donna è in uno stato di stress - ciò causerà dolore letteralmente infernale durante la sua esibizione. Disturbi mentali e nervosi, malattie del sistema nervoso (ad esempio, epilessia) sono le ragioni per cui l'epilazione non può essere eseguita.

È vietato fare la cera, lo zucchero e la macchina per la depilazione nell'area del bikini (e qualsiasi altro, se la sensibilità della pelle è troppo alta e qualsiasi dolore è percepito come tortura), se c'è una minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro.

effetti

Il dolore dall'epilazione colpisce lo stato emotivo della madre e del futuro bambino. La procedura di depilazione in bikini profondo con cera o zucchero nella zona intima può portare ad un aumento del tono dell'utero - questo può essere una minaccia per la salute di entrambi.

È meglio iniziare la procedura in anticipo - prima dell'inizio della gravidanza, in modo che il corpo si abitui alla sensazione dolorosa, che diventerà ogni volta più tollerante. Ogni procedura rende i capelli più morbidi e meno densi e rigidi, anche dopo il primo bikini "profondo", la differenza è evidente - i capelli perdono il loro pigmento scuro e crescono più lentamente.

Recensioni

Nei forum "della madre", il tema dell'epilazione durante la gravidanza non cessa di essere rilevante. Alcune future mamme praticano l'epilazione con una macchina da scrivere (epilatore) a casa fino all'ultimo e non temono la previsione dei medici che ciò potrebbe avere effetti negativi sul bambino. In effetti, se si fa la depilazione tutto il tempo e non importa quale metodo - epilatore, cera, zucchero, quindi durante la gravidanza non ci sono rischi (nel suo corso normale).

Secondo i medici, fare la depilazione con cera o zucchero per la prima volta durante la gravidanza non vale la pena. Se in precedenza hai praticato la depilazione con un metodo simile, quindi continua, non c'è pericolo.

I medici dicono che l'epilazione usando i metodi "caldi" è proibita quando l'utero è ipertonico e la posizione della placenta è bassa, in modo errato e la minaccia di aborto in particolare. Qualsiasi dolore colpisce l'utero, può semplicemente iniziare a ridursi e rifiutare il feto (per brevi periodi) o portare all'inizio del travaglio - per un lungo periodo. Ovviamente, sul lettino dell'estetista durante l'epilazione, è improbabile che tu possa dare alla luce, ma potrebbe benissimo causare il tono dell'utero o delle contrazioni (per molto tempo).

Vale la pena notare che il corpo di ogni donna è diverso, qualcuno continua a usare l'epilatore o va al salone per uno shugaring fino alla quarantesima settimana, e non sono affatto spaventati o addirittura dolorosi. Altri dalla semplice menzione di "rimozione dei capelli" stanno cominciando a stringere freneticamente il suo stomaco.

Qualcuno dei maestri ha scritto che è impossibile fare un bikini profondo durante una situazione interessante - l'utero può iniziare a ritirarsi da impulsi dolorosi, ma nei forum delle donne è facile trovare informazioni che le future mamme si fidano della loro intima area di padroni in qualsiasi momento, incluso di grandi dimensioni.

Posso fare la depilazione durante la gravidanza? Nel prossimo video - la risposta a questa domanda.

Posso fare la depilazione durante la gravidanza e in che modo

Le donne si sforzano sempre di rimanere belle. Un viso e un corpo ben curati aumentano l'autostima, migliorano l'umore e ti fanno sentire più sicuro. Ma in previsione del bambino deve astenersi da alcune delle solite procedure. La rimozione dei peli è permessa durante la gravidanza? Dopo tutto, questo è un percorso piuttosto doloroso per la bellezza, che può influire negativamente sul benessere della futura mamma.

Per quanto tempo è consentita la gravidanza

L'epilazione aiuta a liberarsi della vegetazione in eccesso sul corpo. Durante questa procedura cosmetica, la radice di un capello è influenzata da diversi metodi. Di conseguenza, il bulbo muore, conservando l'effetto della levigatezza della pelle per diverse settimane o anche per diversi mesi (a seconda del metodo scelto).

L'epilazione è molto popolare tra le donne moderne, comprese le donne incinte:

  • quindi è più facile mantenere l'igiene, che è importante durante la gravidanza (per questo viene eseguita la depilazione bikini);
  • quando un bambino nasce a causa di cambiamenti ormonali, i peli del corpo crescono più velocemente e l'epilazione salva la futura mamma dal bisogno di radere grandi parti del corpo ogni pochi giorni.

Ma l'epilazione (nel salone o a casa) ha le sue caratteristiche, rispettivamente, per ogni trimestre:

  1. Nelle fasi iniziali c'è una formazione intensiva di tutti i più importanti sistemi e organi del feto. Il rischio di aborto spontaneo durante questo periodo è estremamente alto - può causare stress, incluso il dolore, dalla depilazione. La sindrome dolorosa provoca il tono e le contrazioni dell'utero.
  2. Il secondo trimestre è considerato favorevole per la procedura di rimozione dei peli sul corpo, nella zona bikini e sulle gambe. Il feto è già ben consolidato e il livello ormonale contribuisce naturalmente ad abbassare la soglia del dolore.
  3. Nel terzo trimestre non vi è alcun divieto assoluto di rimozione dei peli. Ma il rischio di pigmentazione della pelle aumenta in modo significativo, quindi la scelta del metodo di rimozione dei capelli dovrebbe essere affrontata in modo responsabile.

Quando l'epilazione non è consentita

Esistono restrizioni in base alle quali non è possibile eseguire la rimozione dei peli durante la gravidanza:

  • la presenza di malattie della pelle in gravidanza;
  • diabete mellito;
  • herpes;
  • patologia cardiovascolare;
  • cicatrici e cicatrici sul sito del trattamento pianificato;
  • malattia venosa;
  • il tono dell'utero o la minaccia di aborto spontaneo;
  • ipertensione;
  • disturbi mentali.

In questi casi, quando c'è un bisogno urgente di eliminare i peli in eccesso, la futura mamma è meglio fare la depilazione, cioè usando una rasatura regolare.

Metodi sicuri per la depilazione per le donne incinte

Quando un bambino nasce, il corpo subisce cambiamenti significativi, assicurando l'attività vitale di due esseri. A causa del mutato background ormonale, la crescita dei capelli aumenta. Diventano scuri, duri e spessi, peggiorando l'aspetto. È difficile rimuoverli a causa della pancia arrotondata, specialmente quando si tratta di gambe e zona bikini.

Per fare questo, si consiglia di utilizzare i servizi di saloni professionali che possono offrire un "cliente in una posizione interessante" una varietà di metodi per la depilazione:

  • epilazione laser;
  • Depilazione laser;
  • bioepilazione (o ceretta);
  • shugaring.

Depilazione laser

Questa è una manipolazione efficace e indolore. Nel processo di depilazione, il raggio laser agisce sul bulbo e lo riscalda. I follicoli muoiono e i piccoli fori che rimangono su di essi gradualmente guariscono. I peli su questo sito non appaiono più. Il principale svantaggio della depilazione laser è l'alto costo dei servizi.

Astenersi da questo metodo avrà i proprietari di capelli biondi. Il riscaldamento del bulbo con la successiva rimozione della vegetazione passa con successo solo su capelli scuri e pelle chiara. Alcuni medici non raccomandano l'epilazione laser ai loro pazienti e considerano un aborto provocatore. Ma altri, al contrario, sono convinti che questa sia una procedura assolutamente sicura che non influisce in alcun modo sulla gravidanza.

Bioepilazione (ceretta)

Procedura di rimozione economica, efficiente e rapida. Una cera fusa viene applicata all'area problematica con una spatola di legno. Un piccolo tovagliolo è appoggiato sulla parte superiore e in attesa di raffreddamento. Quindi, con un movimento deciso, il tovagliolo viene tirato insieme con cera e peli. La lunghezza dei peli non deve superare i 5 mm. Pochi giorni prima della procedura pianificata, è necessario radere i capelli con un rasoio ordinario.

Il processo di rimozione è piuttosto doloroso e presenta alcune controindicazioni:

  • vene varicose - leggi sulla trombofilia durante la gravidanza;
  • le allergie;
  • voglie, macchie di pigmento nel sito di trattamento pianificato;
  • alta sensibilità al dolore.

Se prima una donna non ha provato la ceretta, allora non dovresti sperimentare la gravidanza. È meglio trovare un altro modo più gentile.

fotoepilazione

Come la depilazione laser, questo metodo di rimozione dei capelli è controverso durante la gravidanza. L'effetto della fotoepilazione è una luce che danneggia i vasi attorno al follicolo. A poco a poco la lampadina muore a causa della mancanza di sostanze nutritive. I vecchi capelli cadono, ma nulla cresce al loro posto.

Questo servizio nei saloni di bellezza ha iniziato a fornire relativamente di recente. Nessuno può dire sull'impatto del processo sulle donne in gravidanza o sulla sua completa sicurezza, dal momento che non sono stati condotti studi speciali.

shugaring

Questo metodo di azione è simile alla ceretta. La differenza nei materiali utilizzati nella procedura. Di solito è lo zucchero, il miele o il caramello. Questo metodo può rimuovere i peli in qualsiasi zona, compresa la zona bikini.

Per un mese dopo la procedura, la futura mamma godrà di una pelle vellutata e levigata. Ma ci sono anche dei punti negativi: una possibile reazione allergica ai materiali e una rimozione dolorosa.

depilazione

Si differenzia dalla solita epilazione in quanto durante l'elaborazione del bulbo non muore, ma vengono rimossi solo i peli superiori. La procedura può essere eseguita con una crema speciale, cera e un epilatore domestico. Ma gli ultimi due metodi sono estremamente dolorosi e indesiderabili durante la gravidanza, soprattutto quando è necessario eseguire il trattamento in un luogo intimo.

I vantaggi della depilazione:

  • accessibilità;
  • semplicità;
  • sicurezza;
  • non sono richieste abilità speciali per l'elaborazione.

Le donne incinte dalla vegetazione indesiderata sul corpo è meglio sbarazzarsi di un rasoio. Non ci vuole molto tempo, è economico e relativamente sicuro. Inoltre, non ci sono controindicazioni per questo tipo di depilazione. È importante usare con cura un rasoio da barba per evitare lesioni e lesioni alla pelle.

Ceretta durante la gravidanza

Un grande svantaggio della depilazione è la rapida comparsa delle setole e la crescita attiva di nuovi peli. Dopo la procedura, gel crema o rinfrescante aiuterà a evitare irritazioni. Allevia l'infiammazione, cura le micro ferite, lenisce la pelle e previene le irritazioni.

Per rimuovere i peli sulle gambe o in un'altra zona problematica, una donna incinta può usare una crema depilatoria. La pelle non è ferita e i peli vengono rimossi altrettanto velocemente. La cosa principale prima di utilizzare la crema selezionata per testare una reazione allergica. Per fare questo, una piccola quantità di crema viene applicata alla curva del gomito. Se dopo 10 minuti non si verificano arrossamenti sulla pelle, è possibile procedere tranquillamente alla procedura seguendo le istruzioni.

Come è vietato rimuovere i capelli

Quasi tutti i tipi di epilazione sono estremamente dolorosi. È possibile evitare il disagio e il disagio sostituendo la procedura con una rasatura regolare. Inoltre, una situazione stressante e il dolore possono provocare un aumento della pressione sanguigna in una donna incinta, che è una minaccia per la gestazione.

Più dolore richiede il metodo scelto per la depilazione, prima deve essere abbandonato. Il corpo di una donna incinta è estremamente sensibile al dolore e può reagire bruscamente anche se la donna ha già familiarità con questa procedura. È necessario rimuovere i peli più sensibili e indesiderabili (ad esempio, sopra il labbro superiore). Tutto il resto può essere rasato o epilato dopo la nascita del bambino.

Dovrai rifiutare tali metodi di rimozione:

  1. Non è auspicabile eseguire la depilazione e l'epilatore domestico. Entrambe le procedure causano forti dolori. È particolarmente pericoloso se una donna eseguirà la procedura da sola. Inoltre, le istruzioni per l'epilatore indicano che la gravidanza è una delle controindicazioni al suo uso.
  2. L'elettrolisi è l'effetto sulla radice dei capelli mediante scarica elettrica. Di conseguenza, il follicolo pilifero muore per sempre. La corrente elettrica viene fornita attraverso un sottile ago sterile inserito nel canale dei peli fino al follicolo stesso. Esistono molti tipi di elettrolisi, ma nessuno di essi può essere eseguito da madri in gravidanza e in allattamento.

Precauzioni e suggerimenti per le future mamme

Per effettuare un'epilazione o no, la donna incinta decide. Bene, se prima di visitare il salone di bellezza, si consulterà con il suo medico. Se non ci sono controindicazioni e fattori negativi, alcuni punti dovrebbero essere considerati:

  • prova a non usare la crema depilatoria con profumi e coloranti, in modo da non provocare allergie. La crema non può essere tenuta sul corpo per molto tempo, altrimenti i suoi componenti attivi saranno risucchiati nel sangue;
  • scegliere un metodo indolore di rimozione, poiché l'ormone dello stress prodotto durante la lavorazione ha un effetto negativo sul feto;
  • per escludere l'eventuale presenza di problemi cutanei, è necessario consultare un dermatologo prima di recarsi al salone di bellezza;
  • la depilazione laser e la fotoepilazione per le donne incinte non vengono eseguite nell'area bikini e nell'area addominale;
  • dopo la procedura, le aree trattate devono essere pulite con il perossido di idrogeno della farmacia - questo rallenterà in modo significativo la crescita dei capelli futuri;
  • Se i peli su qualsiasi parte del corpo sono comparsi durante la gravidanza, allora dovresti attendere la consegna. Quindi scompariranno senza intervento esterno.

Senza paura, senza paura della gravidanza, puoi usare solo la depilazione. I restanti metodi sollevano dubbi nella lotta contro la vegetazione indesiderata. Qui, la futura mamma deve decidere da sola cosa è più importante: la bellezza e la levigatezza della pelle o il corso sano della gravidanza.

Più sudorazione di sé:

I 15 migliori rasoi elettrici per uomo

5 ricette naturali di maschere kefir per la chiarificazione dei capelli