Perché è meglio radersi prima di dare alla luce e come farlo da soli

Più vicino è il termine del parto, maggiori sono le controversie sulla rasatura del cavallo delle future mamme. Qualcuno protesta la procedura stessa, qualcuno prova vergogna e imbarazzo al pensiero che un'intima persona sarà rasata da uno sconosciuto, e qualcuno, nonostante la pancia gonfia, regolarmente si rade la zona bikini durante la gravidanza. Ma è necessario radere il perineo se in alcuni ospedali non si radono? E come puoi farlo da solo?

Perché è preferibile radere il cavallo prima di dare alla luce

In precedenza, questa procedura è stata eseguita su base obbligatoria, ma ora la rasatura dei capelli nell'area intima, con l'eccezione di alcuni casi, è diventata una questione volontaria.

La rimozione dei peli dalla zona inguinale prima del parto può:

  • È molto più facile per l'ostetrica controllare il processo del parto, rispondere alle deviazioni dell'attività lavorativa in modo tempestivo. Avendo notato cambiamenti nella pelle del perineo nel tempo (diventa bianco - questo accade al momento dell'eruzione della testa), è possibile prevenire le interruzioni del parto o tagliare, se necessario, i tessuti tesi, riducendo il trauma post-partum.
  • Aumentare il livello di disinfezione, se dopo il parto diventa necessario suturare lacune o incisioni mediche. La rimozione preliminare dei capelli renderà questa operazione comoda per il medico e l'assenza di peli nella ferita ridurrà il rischio di complicanze postoperatorie e di guarigione rapida.
  • Quando c'è un urgente bisogno di un taglio cesareo, accelerare la preparazione del campo chirurgico (non è necessario radersi i peli pubici), per ridurre la probabilità di infezione nella ferita. Ciò impedirà lo sviluppo di possibili complicazioni.
  • Facilitare l'igiene postparto. Per diversi mesi dopo il parto, si verificherà lo scarico dalla vagina - lochia. Rasatura dei capelli nella zona inguinale faciliterà l'igiene, ridurrà il rischio di sviluppare un'infezione ascendente delle vie urinarie e degli organi genitali.

La rasatura della zona intima è obbligatoria quando si esegue un taglio cesareo pianificato.

Come radersi

Se la donna ha ancora deciso che la rasatura è necessaria prima del parto, ma non può o non ha tempo (il travaglio è iniziato prima) per eseguirla, puoi affidare questa procedura all'ostetrica. Hai solo bisogno di portare con te all'ospedale di maternità una nuova macchina, i prodotti da barba necessari e una crema lenitiva per la pelle. Ma la fretta e il fatto che un outsider completamente si raderà, provoca spiacevoli emozioni nella maggior parte delle madri, porta disagio e rende difficile concentrarsi sul processo generico.

Se anche il solo pensiero che uno straniero si raderà i capelli all'inguine provoca imbarazzo e un attacco di timidezza, allora è meglio chiedere a un parente stretto (madre, marito), o si può radersi prima del parto. Tenuto in anticipo a casa nel rispetto di tutte le norme igieniche, questo difficile processo è più comodo per la futura madre.

Per rimuovere i capelli dal perineo, puoi applicare:

rasoio

Prima di iniziare la rasatura, lavarsi bene le mani con il sapone, lavare accuratamente con un gel per l'igiene intima, preferibilmente con un ulteriore effetto antisettico. In nessun caso non usare tonici o lozioni alcoliche per disinfettare il perineo: causano secchezza e irritazione della pelle delicata e possono provocare processi infiammatori.

Prima dell'uso, è necessario disinfettare la lama della macchina con mezzi contenenti alcol.

Avendo preparato la pelle e la macchina, è possibile iniziare a radersi. "A secco" questo processo non è raccomandato, si può causare irritazione della pelle all'inguine o farsi male. Il sapone per questo scopo può essere utilizzato solo come ultima risorsa, quando è necessario radersi con urgenza e non ci sono altri prodotti da barba. Si consiglia di utilizzare creme, gel o schiume speciali ipoallergenici.

Il processo di rasatura sarà scomodo, a causa del grande addome sporgente, è difficile monitorare visivamente le vostre azioni.

Per aiutare te stesso durante questa procedura, dovrai prendere uno specchio e agire come segue:

  • Lo specchio è posto di fronte a te o posizionato sul fondo del bagno.
  • Una schiuma o un gel viene applicato uniformemente sulla pelle.
  • La rasatura dei capelli viene effettuata in direzione contraria alla loro crescita. Per facilitare il processo della pelle si consiglia di allungare leggermente. Dobbiamo agire senza fretta, perché il processo avviene quasi alla cieca e c'è un grande rischio di lesioni.
  • Dopo aver rimosso tutti i peli, rimuovere la schiuma rimanente con salviettine igieniche umidificate e lubrificare la pelle con olio cosmetico o una crema emolliente adeguata.

Questo è tutto. Basta ricordare che i capelli rasati a macchina riappaiono rapidamente e tali azioni devono essere eseguite immediatamente prima della nascita o circa un giorno prima.

depilatore

Alcune persone credono erroneamente che l'uso di un depilatore per le donne incinte, specialmente prima del parto, sia molto dannoso. Ma se una donna è abituata a usare l'epilatore ed è pronta a soffrire di piccoli dolori, allora non ci sono controindicazioni, puoi usare il tuo solito dispositivo.

A favore dell'epilazione, il fatto che dopo questa procedura i capelli non crescano per molto tempo, e la rimozione dalla zona intima può essere effettuata 1-2 giorni prima della visita in ospedale.

Prima dell'epilazione, la pelle viene lavata e preparata allo stesso modo della rimozione della vegetazione dal perineo utilizzando una macchina. Dopodiché, sotto il controllo dello specchio, l'epilatore rimuove tutti i peli.

La fine della procedura dovrebbe essere l'applicazione di una crema irritante emolliente, lenitiva o olio.

Crema depilatoria

Per molte donne incinte, questo farmaco è diventato uno dei mezzi preferiti per aiutare a rimuovere la vegetazione dai luoghi intimi prima del parto senza dolore e facilmente. Le donne incinte possono fare tutto da sole, senza rischiare lesioni e quasi al tatto.

Hai solo bisogno di lavare il cavallo, applicare la crema, e dopo il tempo impostato secondo le istruzioni, rimuoverlo con una spatola speciale insieme ai capelli. L'azione dello strumento dura 10-12 giorni, il che consente di prepararsi in anticipo per la visita all'ospedale.

Dopo di ciò, è necessario rimuovere i residui con un panno umido per l'igiene intima, quindi applicare la crema emolliente.

La maggior parte delle future madri con piacere applica la crema depilatoria per la zona intima, ottenendo sempre un risultato positivo.

Depilare la vegetazione dalla zona inguinale prima del travaglio è un processo doloroso, ma molto efficace. I nuovi capelli dopo tale procedura appariranno solo in circa un mese, il che rende possibile preparare in anticipo luoghi di lavoro intimi e non aspettarsi una data di nascita imminente.

Utilizzando le piastre di cera, è possibile rimuovere la vegetazione a casa.

Indipendentemente, sarà difficile perché uno stomaco gonfio interferirà nel vedere le tue azioni, lo specchio aiuta anche male. È meglio chiedere a una persona cara di scaldare la cera, posizionare le piastre di cera sul corpo e poi strapparle via.

Se un assistente non può essere trovato e non ci sono forti pregiudizi contro il fatto che uno straniero condurrà una procedura simile, allora puoi ricorrere ai servizi di un salone di bellezza, dove puoi rimuovere rapidamente e professionalmente la vegetazione in eccesso con la cera. Tra le donne incinte, visitare i saloni di bellezza per prepararsi al parto sta gradualmente diventando sempre più popolare. L'effetto a lungo termine dopo l'applicazione della cera consente di prepararsi tranquillamente al parto, oltre a facilitare il mantenimento dell'igiene dopo il parto.

Rasatura dei peli dal cavallo o andando a dare alla luce, mantenendo un aspetto naturale - ogni donna incinta decide per se stessa.

Se si rifiuta di radersi, allora sarà in grado di radersi contro la sua volontà solo se è necessario un parto cesareo d'urgenza. Dopo aver valutato i pro ei contro di preservare la vegetazione naturale all'inguine, probabilmente molte madri in attesa giungeranno alla conclusione che è possibile perdere i capelli per un breve periodo per garantire la sicurezza del processo di nascita e preservare la salute del bambino. E l'esistenza di molti metodi per la loro rimozione facilita notevolmente la selezione del più conveniente per ogni donna.

Bulgakova Olga Viktorovna

Medico ostetrico-ginecologo, Stavropol, laureato all'Accademia medica di Stavropol con il massimo dei voti. Residenza in ostetricia e ginecologia. Addestramento avanzato per il trattamento dell'infertilità.

Perché è meglio radersi prima di dare alla luce e come farlo da soli

Devo radermi prima di dare alla luce

Per molti anni, la rasatura prima del parto era la regola obbligatoria di tutti gli ospedali per la maternità in Russia. Ma oggi i nostri ginecologi hanno iniziato a concentrarsi sull'ovest, dove lo hanno cancellato quasi ovunque. Naturalmente, se vieni a partorire con un pube rasato e un perineo, non sarai espulso, ma non sarai costretto a raderti nel caso opposto.

Oggi, nei nostri ospedali per la maternità, la rasatura (o meno) prima del parto è sempre più consentita a discrezione della madre. Ma questa nuova regola non viene rivelata: dopo tutto, una donna rasata può nascere non solo più piacevolmente, ma anche più facilmente. Tuttavia, pur sapendo che la rimozione dei peli dalla zona intimo prima del parto non è più obbligatoria, le donne continueranno a farlo, qualunque cosa accada. Tuttavia, non tutti. Se oggi ti interessa sapere se raderti prima del parto, allora puoi rispondere due volte, a seconda del contesto in cui è ambientato.

Chiedi all'ospedale

Per evitare dispute e procedimenti inutili con il personale dell'ospedale di maternità, è meglio sapere in anticipo se radersi prima di partorire: ogni ospedale ha le sue regole oggi. Può anche dipendere dal particolare medico che preferisce la nascita senza possibili ostacoli sotto forma di peli pubici o che li considera un elemento completamente naturale che non danneggia il processo di nascita e la riabilitazione post-partum.

Se hai bisogno di raderti prima di partorire in un ospedale per maternità a tua scelta, ti consigliamo di farlo a casa in un'atmosfera rilassata - da solo o con l'aiuto di tuo marito. Quindi sarai sicuro della sterilità, della qualità e della sicurezza della rasatura. Le donne che partoriscono amano raccontare storie dell'orrore su come gli infermieri radono tutti con una macchina stupida e sporca, e non si preoccupano veramente di tagli occasionali. In effetti, molti operatori sanitari lo fanno abbastanza umanamente e si sono già allenati abbastanza bene durante gli anni di pratica, ma potresti essere, in primo luogo, a disagio, e in secondo luogo, ancora spaventoso. Quindi a casa sarà ancora più calmo, ma se non avessi tempo o non potessi farlo, portalo con te nel caso in cui una macchina usa e getta, gel da barba e olio per evitare irritazioni.

Decidi tu

Se decidi che in ogni caso vuoi rimuovere i capelli dalla zona intimo prima di partorire, allora non hai bisogno di conoscere le sfumature extra: non ho sentito che almeno una mamma in ospedale è stata rimproverata per essere stata rasata. Ma se non puoi decidere se raderti i capelli prima del parto, ecco alcuni argomenti.

Tra i medici non c'è unanimità in questa materia. In passato, la rasatura prima del parto era una questione di estetica, ma c'era anche un aspetto medico. Quindi, i capelli, compresi i peli pubici, sono un eccellente terreno fertile per i batteri. Questo rappresenta un potenziale rischio non solo durante il passaggio attraverso la vagina del bambino durante il parto, ma anche nel periodo postpartum, quando potrebbe essere necessario ricucire l'incisione o strappo, ed è meglio farlo senza capelli per molte ragioni. Inoltre, per circa un mese e mezzo, le donne hanno secrezione dopo il parto - la lochia, che, insieme ai peli pubici, crea anche un ambiente favorevole alla riproduzione dei batteri (non c'è nulla da dire sull'igiene). A proposito, prima di accettare un neonato, il pube e il perineo vengono trattati con una soluzione disinfettante, che è anche molto più facile e veloce da fare se la pelle è pulita e liscia.

Ma c'è un altro punto di vista tra i medici. Recenti studi dimostrano che le donne che si radono prima del parto mettono a rischio se stessi e i loro figli più di quelli che vanno a partorire senza essere rasati. Perché anche durante una delicata rasatura si formano microscopiche fessure sulla pelle che possono essere causate da infezioni nel corpo.

Per quanto mi riguarda, in primo luogo, non sembra molto convincente. E anche se questo è vero, allora i vantaggi della depilazione sono ancora significativamente maggiori e sono più significativi (soprattutto per quanto riguarda la sterilità). E in secondo luogo, non è necessario radersi - ci sono molti altri metodi e metodi di epilazione. Certo, se prima della gravidanza non hai mai rimosso i capelli dall'area bikini, allora un rasoio sarebbe l'opzione migliore (qui la cosa principale è fare tutto bene), perché la crema può essere controindicata e non "prenderà" i peli pubici, e la depilazione provocherà un forte dolore e, possibilmente, la contrazione uterina, che può essere un inizio prematuro del travaglio. Ma oggi praticamente tutte le ragazze e le donne moderne civilizzate si stanno sbarazzando dei capelli nella zona bikini. Questa procedura è diventata comune e obbligatoria come molte altre procedure di igiene: doccia quotidiana o lavarsi i denti, ad esempio. Pertanto, la domanda se radersi prima del parto, per me, suona generalmente, per dirla in modo mite, strano.

Tuttavia, siamo tutti diversi, pensiamo e agiamo in modo diverso e abbiamo questo diritto. Tu stesso hai il diritto di decidere se raderti prima del parto o meno. Alla fine, questa non è la cosa più importante ora. Se solo tutto fosse andato bene, il bambino era nato sano e tutto andava bene con la mamma, che ti auguriamo sinceramente!

Igiene prima della nascita

Come prepararsi al parto?

Oggi parleremo di una procedura così igienica prima del parto, come la rasatura del perineo.

Daria Ursulyak
Ostetrico-ginecologo, Cand. miele. Scienza, Mosca

Naturalmente, l'inguine può essere curato a casa prima di essere spedito all'ospedale di maternità. Questo dovrebbe essere fatto con delicatezza, nel rispetto delle regole di igiene. Altrimenti, dopo la rasatura possono comparire eruzioni cutanee (nella vita di tutti i giorni vengono chiamate "irritazioni", ma da un punto di vista medico è la piodermite - la formazione di piccole pustole al posto delle micro-cellule dove i microbi hanno ottenuto). Dopo la rasatura, non usare lozioni a base di alcol: asciugano la pelle, causando infiammazioni.

Prima di radere il cavallo, lavarsi le mani con sapone e lavare con una soluzione di acqua tiepida con una soluzione debole di potassio acido manganese. Non dimenticare che il lavaggio deve essere effettuato da davanti a dietro - dai genitali all'ano. Successivamente, il perineo deve essere trattato con OKTINESEPT, MIRAMISTIN (non è necessario diluirli). Puoi usare la schiuma da barba per rimuovere i peli attorno alla vagina e all'ano. Assicurati di portare la nuova lama sulla macchina; può anche essere pulito con un batuffolo di cotone inumidito con un antisettico.

Stringere leggermente la pelle e delicatamente, cercando di non ferirla, inizia a radere i capelli contro la loro crescita. Sicuramente non sarai in grado di farlo da solo, quindi chiedi l'aiuto di tuo marito, tua madre o alcune delle tue amiche. Se non c'è nessuno che ti aiuti, e sicuramente vuoi eseguire tu stesso la procedura, allora uno specchio che può essere messo sul fondo del bagno ti aiuterà.

Dopo la procedura, trattare nuovamente la pelle con una soluzione dello stesso antisettico, asciugare l'umidità con un panno asciutto (preferibilmente sterile), trattare la pelle con una crema dopobarba. Per sentirsi più a proprio agio nell'ospedale di maternità, allo stesso modo, rimuovere delicatamente i capelli nella zona delle ascelle.

Nelle cliniche occidentali, non insistono più sulla rasatura obbligatoria del perineo, e in alcuni ospedali maternità locali hanno anche iniziato a essere più fedeli alla riluttanza delle donne a sottoporsi a questa procedura. Ma è ancora meglio prendere un rasoio con nuove lame, schiuma da barba e crema dopobarba in ospedale.

Rasatura prima di dare alla luce tutte le sfumature di una procedura intima

Alcuni anni fa negli ospedali per la maternità in Russia, le donne sono state costrette a radersi in luoghi intimi prima del parto. Si credeva che i peli pubici "riducessero la visibilità". Tuttavia, negli ultimi anni, questa regola è scomparsa, e oggi la rasatura della zona intima rimane a discrezione della donna in travaglio. "Radersi o non radersi? Questa è la domanda. " Scopriamolo.

Devo radermi prima di dare alla luce

Dovrei radermi il mio inguine prima di dare alla luce? Oggi ostetrici e ginecologi russi non hanno una risposta inequivocabile a questa domanda, e quindi ogni ospedale ha le sue regole. Se sai chi prenderà esattamente il tuo parto, non esitare, chiediglielo direttamente. Spesso, le preferenze nella scelta di un taglio di capelli intimo dipendono dal particolare medico.

Tuttavia, la maggior parte degli esperti ritiene ancora che i peli pubici a crescita densa siano un "terreno fertile" per tutti i tipi di batteri, che durante la nascita danno l'opportunità di osservare il processo di nascita del bambino nel mondo "dalle prime file". I microbi possono penetrare nella zona intima mentre il bambino si muove nella vagina, mettendo così in pericolo la salute del neonato. Inoltre, i microrganismi rischiano di entrare nella ferita in caso di crepe o rotture, che possono causare spiacevoli conseguenze sotto forma di infiammazioni locali. Inoltre, per diverse settimane dopo il parto, una donna attiva il rilascio di lochia, che rimangono nei capelli e creano un ambiente favorevole alla riproduzione dei batteri. Sì, ed è più facile elaborare un cavallo ben rasato prima del parto con soluzioni speciali - i preparati vengono assorbiti più velocemente nei tessuti, motivo per cui l'effetto dell'effetto aumenta.

Secondo i medici, il pube non rasato può innescare la crescita di batteri che possono danneggiare un bambino durante il parto.

Su questo tema c'è un'altra opinione. Alcuni medici credono che la rasatura prima del parto possa causare incrinature microscopiche dove l'infezione penetra. Ecco perché solo un piccolo taglio di capelli intimo è "prescritto" a una donna in travaglio.

Secondo alcuni esperti, se non hai mai fatto "tagli di capelli intimi" prima - non dovresti iniziare la pratica prima del parto. Altrimenti, è possibile provocare una contrazione dell'utero e causare conseguenze spiacevoli.

Dove e quando fare una procedura intima

Le aree intime da barba sono consigliate immediatamente prima del parto. È meglio per un giorno che in caso di irritazione la pelle abbia il tempo di calmarsi. Questo allevierà il disagio nella sala parto. Ad esempio, se vieni sottoposto a travaglio indotto (cioè artificiale, causato da ostetrici), puoi radere il tuo inguine la sera sia in modo indipendente che contattando il salone (sì! - alcuni saloni sono impegnati in tagli di capelli intimi per donne incinte). In questo modo puoi evitare la fretta e, molto probabilmente, tutto andrà bene senza tagli inutili. Tuttavia, se l'acqua si è già mossa, e tu, come si suol dire, non devi raderti - non preoccuparti. Oggi, negli ospedali per la maternità, questa procedura può essere eseguita dai medici direttamente nella sala del lavoro (a pagamento). Per fare questo, è necessario prendere un rasoio con te da casa, così come un po 'di olio lenitivo.

Alcune donne preferiscono radere l'area intima dell'ospedale, affidando la procedura a ostetrici e ginecologi.

L'opinione delle donne

In generale, come e dove radersi prima del parto, la donna decide per se stessa. Ecco alcune opinioni su questo:

Ho avuto delle contrazioni all'ospedale di maternità e ho fatto una doccia, e mi sono rasato a fondo, ordinatamente lì. E poi, quando si sono calati nella sala d'aspetto, l'infermiera ha detto: "Oh, com'è meraviglioso tutto con te!". Clistere, e avanti... Non ho altro modo. Mi vergogno, sai...

aleks11

https://forum.sibmama.ru/viewtopic.php?p=4196193#4196193

Il mio preferito ha risolto questo problema per me! E perché ero così otbrykalas? Ho fatto tutto molto attentamente, non sarei stato in grado in quel momento! E a radermi nel maternity - beh, no, molto sono lì in fretta per portare la donna incinta in prenatale...

Enigma 26

https://forum.sibmama.ru/viewtopic.php?p=4204508#4204508

Quando ho dato alla luce per la prima volta, sono stato rasato in ospedale; sentendosi come un raschietto con un coltello e un'altra infermiera brontolò che non aveva più niente da fare, come radersi tutte le donne incinte... Horror. Quindi, per la seconda nascita, ho vinto me stesso e ho chiesto di mio marito. Ha fatto tutto molto attentamente, anche se ero imbarazzato.

Hrizantema:

https://forum.sibmama.ru/viewtopic.php?p=4254703#4254703

Come rimuovere i capelli in modo sicuro da soli

Puoi fare la depilazione a casa te stesso prima di dare alla luce, ma fai attenzione. Devi stare molto attento a non farti male. E, naturalmente, segui tutte le regole d'igiene, usando lozioni disinfettanti.

Il rasoio

La prima regola del self-shaving è "non nuocere". Usa solo nuovi rasoi. Le macchine più vecchie sono come gli spazzolini usati: sembra funzionare, ma a causa dell'uso frequente, la sua condizione igienica lascia molto a desiderare. Mantieni il tuo rasoio affilato. Le lame opache causano non solo gravi irritazioni, ma anche tagli.

Prima di raderti, assicurati di lavarti le mani con sapone antibatterico o disinfettalo con alcol. Vale anche la pena di elaborare la macchina stessa, anche se è stata appena decompressa. Nel processo di parto, la pulizia e la sterilità sono la chiave non solo per la vostra salute, ma anche per la salute del vostro bambino.

Quindi, disinfettare l'area intima. L'alcol non ne vale la pena - ci sarà irritazione. È meglio usare farmaci speciali, come Miramistin o Octinesept.

Per la rasatura si dovrebbe usare una schiuma speciale. Ammorbidisce la pelle e rende il processo più confortevole e sicuro.

È chiaro che, a causa della straordinaria in ogni senso dell'addome, la rasatura non sarà molto conveniente. Avrai bisogno di uno specchio che devi mettere davanti a te in modo che l'area di taglio sia chiaramente visibile. Puoi, a proposito, affidare il lavoro del "parrucchiere" a suo marito.

Se i peli del pube sono troppo lunghi, dovresti prima tagliarlo. Stai attento con le forbici! Un movimento imbarazzante e la perdita di sangue non possono essere evitati. Successivamente, estrai la skin e avvia vikbistrowa: 25/01/2018, 14:24
Di sicuro. Irritazioni e tagli saranno, se si radono contro la crescita dei capelli, anche se è più efficace.
"data-annotation-id =" 1 "> radersi nella direzione della crescita dei peli.Funzionare senza pressione, senza problemi.Se si radono i capelli la prima volta non ha funzionato, lubrificare nuovamente questo luogo con schiuma e attendere due minuti affinché la pelle si calma. procedura.

Dopo la rasatura, la pelle nell'area intima deve essere processata nuovamente, ma questa volta con una crema dopobarba. Puoi anche usare una crema emolliente. Tuttavia, assicurarsi che sullo sfondo del suo utilizzo non ha causato allergie. È meglio prendere un prodotto provato.

Video: regole di rasatura sicure

depilatore

Se non hai mai usato un rasoio o hai paura di farti male, puoi usare l'epilatore. L'effetto di questo metodo di depilazione dura più a lungo, i peli dopo la procedura rimangono morbidi e non opachi e l'epilatore può essere usato pochi giorni prima del parto. Per comodità della procedura, utilizzare uno specchio. Non dimenticare di disinfettare la pelle.

Se non hai usato questo tipo di taglio di capelli intimo prima, iniziare subito non sarà la migliore idea. Un epilatore può provocare contrazioni uterine, che porteranno a conseguenze molto spiacevoli.

Puoi "radere" con l'aiuto della cera sia nel salone che a casa. In quest'ultimo caso, avrai anche bisogno di uno specchio e molta pazienza, perché questa procedura non è piacevole. Per prima cosa è necessario riscaldare la cera, quindi applicarla immediatamente nell'area intima nella direzione della crescita dei peli. Vale la pena prepararsi in anticipo, perché la cera calda non aspetterà. Dopo l'applicazione e l'indurimento della texture, con un movimento deciso strappare la striscia nella direzione contro la crescita dei capelli. Se non funziona, puoi chiedere aiuto a tuo marito. Dopotutto, a causa dell'addome per eseguire con successo la procedura da soli è molto difficile.

L'effetto della depilazione ceretta non può che rallegrarsi. Terrà circa 3-4 settimane.

Crema depilatoria

Il metodo di rimozione dei peli prima della crema depilatoria parto oggi rimane uno dei più popolari. Dolore minimo, effetto duraturo e il risultato è solo una favola. La procedura è molto semplice:

  1. Applicare la crema sulla zona inguinale.
  2. Attendere alcuni minuti (il tempo di esposizione è indicato sulla confezione).
  3. Utilizzare una spatola speciale per rimuovere eventuali residui di peli.

Questo metodo non è adatto per la rimozione dei peli nella zona di un bikini profondo, in quanto può salire sulle mucose e causare ustioni.

Depilazione non sicura

Quello che non dovresti usare quando togli i peli pubici è una pinzetta. Questo metodo di depilazione può causare gravi infiammazioni e provocare dolore. L'uno e l'altro prima del parto non sono desiderabili. Altrimenti, non solo si può causare infiammazione nella regione inguinale, ma si può anche provocare una contrazione uterina.

Non è necessario rimuovere i peli con una pinzetta - questo può causare seri problemi di irritazione e dolore a lungo termine.

Qualunque sia il metodo di rimozione dei capelli che scegli, ricorda: la cosa principale è che è sicuro. Non prendere mai il tuo tempo se hai il coraggio di raderti da solo, e non correre mai dal "parrucchiere", se hai deciso di affidarti allo specialista. Un'altra opzione non è affatto la rasatura. Alla fine, l'igiene intima è una questione personale.

Rasatura prima di dare alla luce. Come radersi e perché?

Nove mesi di attesa sono finiti e il momento tanto atteso ed emozionante della nascita di un bambino si sta finalmente avvicinando. La preparazione per la consegna è un processo responsabile e sensibile. E se non ci sono problemi con le medicine necessarie, i vestiti per la futura mamma e il bambino, la nutrizione, i problemi di igiene intima, cioè la rasatura prima del parto, sono molto eccitanti e causano dubbi alle donne incinte.

contenuto:

  1. Viste moderne sull'igiene prenatale.
  2. Giustificazione medica per la necessità di radersi.
  3. Come rimuovere la vegetazione intima.
  4. Suggerimenti e consigli.
  5. Recensioni di donne incinte sulla rasatura.

Viste moderne sull'igiene prenatale

Qualche anno fa, non si discuteva nemmeno la questione dell'arresto delle donne nel travaglio. E se la futura mamma non avesse avuto il tempo di occuparsi di questo in anticipo, nella stanza prenatale l'infermiera lottò senza pietà con i capelli, non interessata all'opinione del paziente. Un rasoio o una lama era un articolo indispensabile nella lista delle cose necessarie.

Oggi, le tendenze provenienti dall'Occidente sfatano il culto dei corpi senza peli, e questo ha colpito anche i luoghi intimi. Questo approccio all'igiene personale si riflette nella preparazione prenatale. Se dovessi radermi prima di dare alla luce, la donna in travaglio dovrebbe decidere da sola. I medici non insistono in alcun modo su questo in modo non ambiguo. E se si decide che il parto non è un motivo per separarsi dai capelli, non vedrai l'ostetrica sorpresa e non sentirai l'opinione categorica del ginecologo.

Ma tali opinioni sul problema della rasatura potrebbero non supportare il personale del tuo ospedale. E, anche se i medici non hanno il diritto di insistere sulla rimozione dei peli in luoghi intimi, è meglio conoscere in anticipo l'opinione del medico e ascoltare i suoi consigli.

Giustificazione medica per la necessità di radersi

Molte donne prestano abbastanza attenzione al loro taglio di capelli intimo. Ma questo non è cresciuto negli anni. Separarsi con i capelli per un breve periodo è sicuramente possibile. E se questo processo causa qualche dubbio, è necessario capire perché radersi prima di dare alla luce.

Molti esperti, esprimendo la loro posizione su questo tema, raccomandano di radersi i capelli nel perineo non per esigenze consolidate, ma per garantire la praticità e la sicurezza di varie manipolazioni durante e dopo il parto. Le scale della zona intima di bellezza e l'igiene generale superano chiaramente la salute e la sicurezza.

Fattori che giustificano la necessità di radersi:

  1. Capelli in luoghi intimi - un luogo ideale per la comparsa di batteri. È impossibile rendere il manto perfettamente sterile. Varie infezioni e infezioni durante il parto possono provocare questi microrganismi.
  1. Il processo di nascita è strettamente monitorato dallo staff medico. L'uscita della testa è accompagnata da cambiamenti nel colore e nella tensione della pelle. Tensione eccessiva e la possibilità di lacrime indesiderate sono indicate da un notevole sbiancamento della pelle. Una fitta vegetazione non permette di vedere questi cambiamenti e in tempo per l'ostetrica per fare un'incisione pulita.
  1. È consigliabile cucire in caso di rotture per condurre su una superficie glabra. Anche il trattamento dei punti dopo il parto è difficile a causa dei peli in più.
  1. Il periodo postpartum è accompagnato da secrezioni uterine. E l'eccesso di vegetazione nel perineo contribuirà all'accumulo di infezioni e allo sviluppo di processi infiammatori.

La decisione di fare una donna unica nel travaglio, ma la sicurezza e la convenienza di un processo così importante come il parto dipendono anche da tali inezie come radere le zone intime.

Come rimuovere la vegetazione intima

Ovviamente non si può essere perplessi da questa domanda e affidare la procedura a una ostetrica esperta in ospedale. Ma alcune donne provano vergogna o imbarazzo di fronte a un estraneo. Sì, la nascita transitoria potrebbe non consentire il tempo di eseguire la depilazione in ospedale. Prepara anche la pelle e lasciala calmare dopo un processo così intimo in un ambiente ospedaliero molto difficile.

Pertanto, è auspicabile eseguire la preparazione prenatale pubica e perineale a casa. Come radersi prima del parto, quando una pancia piuttosto arrotondata chiude la revisione necessaria? Usando il solito specchio, puoi facilitare il processo. Per fare questo, metti lo specchio sulla sedia, che mette una gamba. La revisione aperta ti consente di raderti con facilità.

Se questa opzione è inaccettabile, puoi contattare la tua mamma, amico o anche il tuo futuro padre per aiuto. Qui tutto dipende dalle relazioni personali, dalla timidezza o dal disgusto dei partner.

Oltre alle opzioni per la rasatura, alcune madri usano creme depilatorie speciali per la rimozione dei peli, strisce di cera o epilatori. Offre anche procedure di salone con il servizio di tagli di capelli intimo. Ma durante la gravidanza, non è sicuro ricorrere a questo tipo di servizio.

Le future mummie si preoccupano anche dei tempi della formazione intima. Conoscendo la data di nascita approssimativa, puoi navigare in sicurezza. Non lasciare questo allenamento all'ultimo momento. Quando iniziano le contrazioni, puoi avere il tempo di raderti, ma nella maggior parte dei casi i pazienti non hanno tempo per farlo. Anche se un po 'male e i peli ricrescono leggermente, è ancora meglio della folta vegetazione. Manca l'opportunità di prepararsi a casa - in ospedale aiuterà. Basta non dimenticare di portare con te un nuovo rasoio, una lama nuova e una crema da barba.

Consigli e trucchi

Oltre ai tempi e ai metodi di rimozione dei peli nel perineo, è necessario sapere come radersi correttamente prima del parto. Per fare ciò, segui queste linee guida:

  1. Fai un bagno caldo per ammorbidire i capelli. Se l'acqua ha iniziato a defluire, è severamente vietato farlo.
  1. Assicurati di lavarti le mani e di trattare luoghi intimi con prodotti per la cura della persona. Adatto per la disinfezione miramistina, oktinisept.
  1. Le irritazioni possono essere evitate usando un gel da barba. È molto meglio della schiuma che fornisce il volo a vela. Il gel viene applicato pochi minuti prima della rasatura.
  1. Puoi provare a radersi a secco, usando la polvere di talco.
  1. Esegui un rasoio solo sulla crescita dei capelli, senza allungare la pelle e non permettendo una forte pressione.
  1. Dopo l'esecuzione, sciacquare il posto con acqua tiepida. Fai domanda per questo gel intimo. Dopodiché, tratti la pelle con una lozione.
  1. Comprime con camomilla o una stringa aiuterà a lenire la pelle.
  1. Scegli lozioni e gel a basso contenuto di alcol per evitare irritazioni inutili.

Usa la tecnica giusta e i prodotti per la cura appropriati e la rasatura non si trasformerà in tortura per te.

Recensioni di donna sulla rasatura

Le opinioni delle donne sul lavoro e sulle future mummie sono radicalmente diverse. Alcune donne nelle loro recensioni sui forum esprimono sconcerto circa la necessità di tale formazione e rifiutano categoricamente di sbarazzarsi dei capelli nel perineo.

Altri eseguono costantemente tale procedura, indipendentemente dall'addome arrotondato. Pertanto, la questione della rasatura per loro non è rilevante, è un normale processo igienico.

La terza categoria è neutrale e attende il caso. Avrò tempo - beh, non avrò tempo - ti aiuteranno in ospedale se necessario.

Le opinioni convergono solo in una. Se ci liberiamo già dei capelli, allora è meglio farlo in anticipo, a casa, scegliendo metodi e mezzi adeguati.

Scegli una donna in travaglio, quale sarà il suo inguine prima del personale medico. Ma ricorda che la rasatura prima del parto non ha solo un aspetto estetico, ma anche igienico.

Come radersi prima del parto

La rasatura prima del parto richiede che l'infermiere sia in grado di controllare il processo durante l'aspetto del bambino. Se la donna è già entrata nel processo generico, la procedura igienica non viene utilizzata, è necessario preparare in anticipo l'aspetto del bambino.

motivi

La rasatura prima del parto aiuta a garantire la comodità della manipolazione. I peli diventano spesso il terreno fertile per i batteri nocivi che possono entrare nella madre e nel bambino. Il trattamento del perineo viene effettuato a casa, in un salone di bellezza o in un ospedale di maternità.

Perché radersi prima del parto:

  1. eliminare la comparsa di batteri nocivi che si formano sull'attaccatura dei capelli;
  2. per effettuare un'episiotomiya, e anche che la levatrice poteva valutare il cambiamento di un'ombra e un'intensità di un tegumento;
  3. per suturarli e processarli dopo il parto, devi radere accuratamente il perineo;
  4. ridurre l'accumulo di infezioni nel periodo postpartum causato da secrezioni uterine.

La sicurezza e la comodità della nascita di un bambino nel mondo dipendono dalla corretta igiene intima. È necessario radere l'area bikini per taglio cesareo per non infettare il corpo materno con un'infezione.

Devo radermi prima di dare alla luce? Rasare i capelli nell'area intima non è un prerequisito. È importante ricordare che l'attaccatura dei capelli contribuisce alla diffusione delle infezioni, interferisce con il monitoraggio del processo generico.

La rimozione dei peli influenzerà la consegna sia positivamente che negativamente. Le microfratture causate dall'esposizione al rasoio diventano una fonte di infezione. Questo mette il bambino e la madre in grande pericolo.

Metodi di rasatura

È abbastanza difficile radersi prima del parto a causa di una grande pancia. La procedura è affidata all'ostetrica dell'ospedale di maternità, al maestro del salone, al marito. È meglio preparare la pelle in anticipo, poiché il parto può essere transitorio.

Modi per radersi davanti all'ospedale:

  • macchina utensile;
  • crema - depilatoria;
  • epilatore;
  • cera;
  • Depilazione laser;
  • laser.

Il metodo più comune è la depilazione con un rasoio. Il suo uso spesso causa irritazione della pelle nelle donne. Alta probabilità di tagli e microfessure.

La crema depilatoria è sicura e non causa danni. La scelta sbagliata dei mezzi causa irritazione, arrossamento della pelle. La crema non è efficace per i proprietari di capelli duri.

L'epilatore non è raccomandato per le donne in gravidanza a causa della procedura dolorosa. Tuttavia, con l'uso regolare rimuove i capelli per 3-4 settimane. Per ridurre il dolore con schiuma da barba.

La ceratura è consentita se la donna incinta ha eseguito la procedura in precedenza. È meglio che lo specialista effettui le sedute per evitare lividi, danni, incrinature. Il bikini per l'epilazione salva l'effetto per 3-5 settimane.

La fotoepilazione durante la gravidanza è vietata. Ciò è dovuto al fatto che l'effetto del metodo sullo sviluppo del feto non è stato completamente studiato. Si raccomanda di escludere l'epilazione se la donna non ha utilizzato in precedenza il servizio, ha una bassa soglia di dolore ed è anche nelle ultime fasi del trasporto del bambino.

L'epilazione laser prima del parto non influisce negativamente sul feto. L'irradiazione della pelle porta spesso a secchezza della pelle, prurito. Il metodo non è efficace per i proprietari di capelli chiari.

Tecnologia di rasatura

Per radere in modo indipendente l'area intima per lungo tempo, utilizzare uno specchio, aiuterà a vedere l'area del cavallo e facilitare il processo. Si consiglia di eseguire la procedura 2-3 settimane prima della data prevista.

Come radersi prima del parto:

  1. fare una doccia calda;
  2. lavarsi le mani con sapone e disinfettare con un rasoio, ad esempio Miramistina;
  3. uno specchio è installato sulla sedia in modo che posizionando la gamba il cavallo sia chiaramente visibile;
  4. lo specchio può essere posizionato sul fondo del bagno;
  5. sulla superficie trattata si applica crema, schiuma da barba;
  6. utilizzare un rasoio per rimuovere i peli nella direzione della sua crescita per ridurre al minimo i danni alla pelle;
  7. Dopo la procedura, risciacquare la zona bikini con acqua tiepida e trattare con un antisettico.

Per prepararsi alla zona intima del parto bisogna usare rasoi monouso, pre-trattati con alcool. Dopo la procedura, applicare una crema lenitiva, estratto di camomilla o serie.

Si radono prima di partorire in un ospedale di maternità? Sì, l'ostetrica aiuta la donna incinta a radersi adeguatamente prima del parto, ma la madre dovrebbe portarle con sé una macchina o una crema da barba all'ospedale di maternità.

Se non puoi raderti, una donna può chiedere aiuto a suo marito. Le regole di disinfezione non cambiano. Un uomo dovrebbe lavarsi accuratamente le mani prima della procedura.

La donna ha una zona intima prima di andare in ospedale dovrebbe essere completamente rasata. Per lungo tempo, quando la pancia interferisce, le donne si rivolgono ai saloni di bellezza. Cosmetologi esperti in condizioni sterili rimuoveranno i peli superflui.

Consigli

Rasatura intima prima del parto aiuterà a evitare danni alla pelle, tagli e irritazioni. Non è necessario rinviare le procedure di igiene prima dell'inizio del travaglio. È vietato radersi se l'acqua è deviata o le contrazioni sono iniziate, poiché vi è il rischio di infezione e la nascita di un bambino può essere rapida.

Cosa devi raderti prima di dare alla luce:

Devo radermi il mio inguine prima di dare alla luce? Sì, in caso di rotture e tagli del perineo, l'assenza di capelli faciliterà il processo di sutura. I capelli all'inguine sono anche un terreno fertile per le infezioni.

Prima della procedura a casa si consiglia di fare una doccia calda. Ciò consentirà alla pelle di uscire e ridurre il dolore. Quando si utilizza una macchina o un epilatore, è necessario utilizzare un gel o una schiuma da barba.

Per ridurre l'irritazione dopo la procedura, applicare creme rinfrescanti, antisettici. Il rossore della pelle viene rimosso con la camomilla e una serie di lozioni. Per questo, 2 cucchiai di erbe essiccate vengono versate con acqua bollente e raffreddate.

Quando può radersi dopo il parto? Durante la cucitura, la rasatura è consentita non prima di un mese dalla nascita del bambino. Se la nascita del bambino è andata bene, senza lacrime e tagli, è possibile eseguire la procedura in una settimana.

La crema depilatoria è raccomandata dalla 39a settimana di gravidanza. Rimuoverà con cura i capelli, non causerà danni meccanici. La crema viene utilizzata per la depilazione bikini immediatamente prima del parto.

Informazioni sull'epilazione

L'epilazione viene effettuata solo in saloni specializzati e cliniche. Il metodo differisce dalla depilazione in quanto i capelli vengono permanentemente rimossi dalla radice. Per questo è necessario seguire un corso di procedure.

Posso fare la depilazione prima del parto? Se una donna prima della gravidanza ha fatto la depilazione nel salone, allora è consentita la procedura. Se la futura madre ha il diabete gestazionale e le malattie della pelle, la procedura di epilazione è vietata.

L'epilazione laser è efficace solo per i capelli scuri. Il metodo si basa sull'impatto del raggio laser sul bulbo, quasi indolore. Per ottenere l'effetto saranno necessarie almeno 3 procedure.

Durante la fotoepilazione, i capelli sono influenzati dalla corrente. Per la completa depilazione nell'area bikini, sono necessarie fino a 10 sedute, ognuna delle quali richiede circa 40 minuti. Il metodo non è raccomandato durante la gravidanza.

La depilazione di Elos è un metodo abbastanza nuovo. Combina contemporaneamente un raggio di luce e una corrente. L'influenza sullo sviluppo del feto non è stata stabilita, quindi le madri dovrebbero astenersi da questo metodo di epilazione.

Quando posso fare la depilazione dopo il parto? Le prime 3 settimane non possono essere procedure cosmetiche. Se la consegna è stata difficile, il periodo è esteso a 2 -3 mesi. Quando l'allattamento al seno non è raccomandato per condurre sessioni di epilazione foto.

Controindicazioni

Ci sono una serie di controindicazioni per l'esecuzione di epilazione per donne in gravidanza e in allattamento. Sono associati alla peculiarità del trasporto di un bambino e alla salute della madre.

La depilazione prima del parto è controindicata nelle seguenti malattie:

  • diabete mellito;
  • tendenza a reazioni allergiche;
  • la presenza di cicatrici e cicatrici;
  • ipertensione;
  • malattie della pelle;
  • aumento della temperatura corporea;
  • eruzioni cutanee e arrossamenti;
  • vene varicose.

L'uso di rasoi e creme può peggiorare le condizioni della pelle, portare a secchezza e desquamazione. Il dolore provoca stress per un corpo femminile indebolito. Pertanto, l'uso di cera e pasta di zucchero è vietato in caso di minaccia di aborto spontaneo e parto precoce.

La regolazione ormonale migliora la sensibilità della pelle, quindi nelle ferite in gravidanza e nei tagli guarisce più a lungo. L'epilazione non è raccomandata per l'uso quando l'acqua si è ritirata o le contrazioni iniziano.

Il tempo ottimale per la depilazione è di 2-3 settimane prima del viaggio all'ospedale di maternità. Ciò consentirà alla pelle di rilassarsi dopo la procedura, microfratture e tagli avranno il tempo di stringere. Gli estetisti consigliano di usare un rasoio o una cera e, in periodi successivi, una crema per la pelle sensibile.

Se, dopo una sessione di depilazione, si manifestano eruzione cutanea, irritazione, arrossamento della pelle e forte prurito prima del parto, consultare un medico. Per alleviare i sintomi, vengono utilizzate medicine e decotti di erbe.

L'epilazione del bikini profondo della futura mamma è un punto importante nella preparazione per il processo di dare alla luce un bambino. Quando si sceglie un metodo di epilazione, vale la pena considerare le peculiarità della pelle, durante la gravidanza, la presenza di allergie ai cosmetici. Se una donna non può eseguire la procedura da sola, è necessario utilizzare l'aiuto di suo marito, un amico intimo, un estetista.

Devo radermi prima di dare alla luce

Devo radermi prima di dare alla luce

La questione se rimuovere i capelli nell'area del cavallo, tra le donne moderne non vale più la pena. Naturalmente, non tutti fanno la depilazione nell'area intima, ma sempre più capiscono che è molto confortevole e igienico, e quindi rimuovono regolarmente la vegetazione non solo sotto le ascelle e sulle gambe, ma anche nella zona bikini.

Tuttavia, con l'inizio della gravidanza, molti devono abbandonare questa procedura. Alcune donne incinte continuano ad epilare il perineo, nonostante la loro posizione, ma la maggior parte di loro sono costrette a sospendere l'igiene intima: i tipi di epilazione in salone rischiano un aumento del tono uterino e, di conseguenza, l'aborto minacciato e la rasatura è un modo scomodo e poco pratico.

Tuttavia, alla fine del termine di portare un bambino su di lui è impossibile non ricordare. Le donne cominciano a chiedersi se è necessario radersi prima di dare alla luce.

Perché radersi prima di dare alla luce

In molti ospedali per la maternità, la rasatura prima del parto è indispensabile quando entra una donna durante il parto. Non molto tempo fa, questo era un requisito comune per tutte le istituzioni: se una donna non si fosse tolta i capelli da sola, allora l'ostetrica dell'ospedale l'ha fatto senza fallo. Le donne incinte moderne possono anche partorire con peli pubici, usando il loro diritto a "rifiutare l'intervento medico" e lasciare tutto così com'è.

Tuttavia, non sorprenderti se ti rifiuti di portarti in ospedale senza un pube rasato: questo accade ancora molto spesso, le sue regole interne si applicano ovunque. E anche se per legge hai il diritto di rifiutarlo, ostetrici e ginecologi hanno le loro idee sull'opportunità o meno di radersi prima del parto. Credono che sia estremamente desiderabile farlo, e anche necessariamente, perché in questo caso, la rasatura è assolutamente giustificata:

  • I peli pubici creano le condizioni ideali per l'allevamento dei batteri e spesso fungono da fonte di varie infezioni e infezioni durante il parto. La loro rimozione è un'ulteriore misura di sicurezza, "disinfezione" e sterilità.
  • Durante la nascita della testa del bambino, l'ostetrica osserva attentamente la pelle perineale del puerperale, cercando di non perdere il momento in cui potrebbe essere necessario sezionarlo (con una forte tensione, la pelle diventa biancastra). Se la pelle è molto tesa, ci sarà una rottura del perineo durante il parto, che è molto indesiderabile, e quindi è meglio fare un'incisione pulita in anticipo. Una fitta vegetazione in quest'area chiude completamente la "revisione" per il personale medico, cioè il monitoraggio del processo di parto non può essere pienamente attuato.
  • Molto spesso si verificano rotture durante il parto e devi cucire nell'area del cavallo. In questo caso, i capelli interferiranno anche solo.
  • Nel periodo postpartum, durante l'assegnazione di lochia ("sanguinamento" uterino post-partum), i capelli nel perineo contribuiranno ulteriormente allo sviluppo dell'infiammazione e dell'infezione.

Quindi, decidendo per te questa domanda, devi pensare se radersi i capelli prima del parto, e non necessariamente se farlo. E i dottori pensano che ne valga la pena. In ogni caso, anche se decidi di non raderti i capelli, non porterai un rasoio e la schiuma con te all'ospedale di maternità in modo che tu possa usarli se necessario, e non con il "kit di attrezzi" dell'ospedale.

Quando e come radersi prima del parto?

Se stai facendo la depilazione con zucchero o cera, allora ha senso preparare in anticipo il cavallo per il parto per essere calmo e non preoccuparti di nulla. Anche se i capelli cominciano a crescere un po 'all'inizio del travaglio, non è spaventoso: la cosa principale è che non sono molto lunghi e spessi.

Per quanto riguarda la rasatura, è meglio produrla il più vicino possibile al parto. Anche dopo l'inizio delle contrazioni, puoi avere il tempo di raderti tranquillamente (ovviamente se la nascita non è rapida). Non ci vuole un sacco di tempo, tuttavia, sarà un po 'problematico radere i capelli nel cavallo da soli, perché la recensione chiude lo stomaco. Pertanto, puoi chiedere aiuto a tua sorella, madre o marito se ti fidi di loro e se tale manipolazione non confonderà nessuno di voi.

In linea di principio, non c'è nulla di difficile in questo, la cosa principale è non avere fretta e non essere nervosi. Puoi radere al tatto, o usando uno specchio, ad esempio, posizionandolo sul fondo di un bagno.

Innanzitutto, è necessario lavarsi accuratamente le mani, lavare (è possibile utilizzare una soluzione molto debole di permanganato di potassio) e disinfettare l'area del cavallo, utilizzando i farmaci appropriati - Miramistina, Octinisept, ecc. (non è necessario piantarli). Quindi applicare una schiuma o un gel da barba sulla superficie da trattare e gradualmente radere i capelli contro la loro crescita, tirando la pelle nella direzione opposta della macchina. Assicurati di prendere una nuova lama di rasoio. Quando i capelli vengono rimossi, rimuovere i resti della schiuma con un tovagliolo e idratare la pelle con olio crema o cosmetico. Non usare sostanze contenenti alcol prima o dopo la rasatura, causeranno solo irritazioni.

Le creme depilatorie che possono essere acquistate presso una farmacia o un negozio di cosmetici possono alleviare il mal di testa con una rasatura. Questa crema viene applicata sulla parte pelosa della pelle, aspettando alcuni minuti secondo le istruzioni e pulita con i capelli scomparsi usando una spatola attaccata ad essa. Ma prima di applicare una crema del genere, è imperativo scoprire se è controindicato per le donne in gravidanza e se è adatto per rimuovere i peli pubici (il più delle volte solo le gambe sono depilate con crema).

Non preoccuparti se la rasatura a casa non avrà successo. Se necessario, una ostetrica dell'ospedale farà tutto da sola, portando con sé solo un nuovo rasoio e prodotti per la cura della pelle. Certo, è meglio fare tutto da solo, perché non tutte le ostetriche si radono con altrettanta cura e diligenza. E questo è confermato da numerose recensioni.

Devo radermi prima del parto: recensioni

Le donne incinte spesso discutono di questo argomento sui forum. Non hanno paura della necessità di rimuovere i capelli dal pube, ma una cosa confonde: è abbastanza difficile da fare da soli, ed è scomodo fidarsi di una manipolazione così intima di "la zia di qualcun altro". Ma non essere confuso dall'aspetto psicologico: quando iniziano le contrazioni, non ci sarà tempo per il controllo. Ma i dubbi sulla maleducazione e l'incuria da parte del personale medico non sono infondati. Le recensioni confermano che a volte le ostetriche si radono proprio come e persino le vecchie macchine stupide. Ma nel complesso, hanno già una buona mano in questa materia, quindi non c'è nulla di cui aver paura. Porta con te tutto il tuo - e pensa al parto, non alla barba. Ora la cosa più importante sarà respirare e raddrizzare correttamente, aiutare il tuo bambino e incontrarlo in questo mondo con amore!

Soprattutto per nashidetki.net - Ekaterina Vlasenko

Come radersi prima di dare alla luce

Come radersi prima di dare alla luce

Fino a poco tempo fa, la rasatura prima del parto era una procedura obbligatoria, che veniva effettuata direttamente negli ospedali per la maternità. E solo negli ultimi anni negli ospedali sono diventati più fedeli al fatto che una donna potrebbe non voler radere il cavallo. Molto probabilmente, questa tendenza è venuta dall'Occidente, dove la rasatura è solo la decisione della donna. L'epilazione prima del parto è obbligatoria solo per il taglio cesareo.

Perché radersi prima del parto?

La rasatura non è una procedura obbligatoria prima del parto.

Rasarsi prima del parto non è solo un capriccio dei medici locali. Quando il cavallo rasato ha una pelle molto più visibile. E questo, a sua volta, facilita enormemente il lavoro di un'ostetrica, quando hai bisogno di capire quanta pelle è tesa. Se si verifica una forte tensione, la pelle inizia a diventare bianca. E se questo indicatore di ostetrica si accorge in tempo, allora sarà in grado di prevenire le pause in un luogo di forte tensione. In casi estremi, farà un'incisione in questo posto.

Un altro motivo per radere un'inguine gravida è la disinfezione aggiuntiva. Inoltre, se c'è bisogno di punti, sarà molto più facile per il dottore farlo sul perineo rasato, e il risultato in questo caso sarà più favorevole.

Come radersi prima del parto?

Usa un rasoio affilato mentre ti fai la barba.

Alcune donne prima del parto preferiscono essere rasate da altre persone: personale ospedaliero, marito, parenti o specialisti in un salone di bellezza. Tuttavia, molte donne che non si affidano a questa delicata questione a nessuno tranne a se stessi. Ti offriamo una serie di consigli che ti aiuteranno a eseguire correttamente questa procedura:

  • non pensare che dovresti raderti subito prima della nascita stessa. Credimi, se inizi a combattere, non avrai tempo per la rasatura. Sì, e i medici non insistono sulla pelle perfettamente liscia. Pertanto, puoi raderti per alcuni giorni, a seconda della velocità di crescita dei tuoi capelli;
  • l'irritazione cutanea non dovrebbe essere consentita, quindi utilizzare una nuova lama durante la rasatura. Prima dell'uso, è meglio pulire la lama con alcool. Le mani e il cavallo dovrebbero essere lavati accuratamente;
  • Prima di iniziare la procedura, trattare il perineo con Miramistin o Octinesept. Non si dovrebbe usare alcol o acqua di colonia per il trattamento, poiché questi prodotti asciugano molto intensamente la pelle delicata all'inguine;
  • È meglio usare una schiuma speciale per la rasatura, puoi anche maschio. Dopo aver applicato la schiuma, i capelli dovrebbero essere rasati contro la loro crescita. La pelle deve essere stretta e i movimenti dovrebbero essere puliti, senza una forte pressione;
  • Dopo la fine della rasatura, la pelle deve essere trattata nuovamente con un antisettico o una crema speciale dopobarba. Le mutandine sono meglio indossare dai tessuti naturali in modo che non contribuiscano all'irritazione. Puoi anche usare il baby powder dopo la rasatura;
  • Per coloro che non si sentono a proprio agio rasatura al tatto, è possibile utilizzare uno specchio.

Ti invitiamo a guardare il video, dove imparerai più in dettaglio come prepararti adeguatamente al parto: Video:

RABBIAMENTO PRIMA DELLA NASCITA

Quando si tratta di radersi prima del parto, rende nervose le donne. Tuttavia, questo spiacevole momento può essere prevenuto.

Ai vecchi tempi, radersi i capelli prima del parto era un must. È vero, oggi molti ospedali sono autorizzati a lasciare i capelli. Ma se hai un taglio cesareo, hai solo bisogno di raderti il ​​tuo pube. Molte donne hanno una domanda sul perché dovrebbe essere fatto a tutti.

Perché devo radermi prima di dare alla luce?

Prima di tutto, diciamo che le regole di igiene lo richiedono. Tuttavia, molte donne preferiscono la naturalezza.

Se devi andare in ospedale, allora vuoi ancora eseguire la procedura descritta. Questo è per un'ostetrica. Se il cavallo è rasato, sarà in grado di rilevare la tensione della pelle in modo tempestivo. Questo aiuterà a prevenire le pause.

Se hai bisogno di ricucire il perineo, allora l'assenza di peli su di esso aiuterà ad evitare l'infezione nel corpo. Tieni presente che ci sono tutti i tipi di batteri sui capelli.

Radersi in ospedale. Se ancora non vuoi radere il cavallo, allora devi chiedere all'ospedale se non puoi farlo. Se è possibile saltare questa procedura, non è possibile toccare il cavallo.

Oggigiorno, molte future mamme preferiscono liberarsi dei peli appena prima della nascita. Tuttavia, dovresti ricordare che devi pagare per questo. Vale la pena notare che non tutte le donne hanno il tempo di farlo prima di entrare in ospedale.

Se senti l'inizio del travaglio, non dovresti preoccuparti particolarmente del fatto che non hai avuto il tempo di liberarti dei capelli. Hai solo bisogno di avere una macchina da barba e un olio che lenisca la pelle. L'ostetrica ti maledirà da sola.

Radersi a casa. Sei meglio servito a casa. Allo stesso tempo non dovresti dimenticare le regole di igiene. Altrimenti, potrebbe esserci un'infezione nel tuo corpo. Non escludere la comparsa di pustole. In nessun caso non lubrificare la pelle dopo la rasatura con la lozione alcolica. Altrimenti, puoi iniziare un processo infiammatorio.

Per la rasatura è necessaria una nuova macchina da barba. Assicurati di pulirlo con un disinfettante. Prima di procedere con la procedura, assicurarsi di lavarsi. Trattare il perineo con octinesept.

Non ti consigliamo di radersi la pelle secca. Altrimenti potresti farti male. È meglio usare schiuma con olio emolliente. Diremo subito che sarà scomodo eseguire la procedura descritta. Quindi hai bisogno di uno specchio. Cerca di raderti i capelli con movimenti fluidi.

Quando finisci di radere il cavallo, assicurati di trattare la pelle con una crema. Se non puoi eseguire autonomamente la procedura descritta, puoi chiedere a tua madre o alla tua ragazza di farlo.

Depilazione laser - recensioni

Crema depilatoria: come agire, come usare