Cos'è la bioepilazione?

Ad oggi, la depilazione per le donne, così come per gli uomini, non è considerata un lusso, ma piuttosto è già la norma per coloro che si prendono cura di se stessi e del loro aspetto. Certo, ci sono anche amanti della vegetazione sulla pelle e ognuno di loro deciderà se fare la depilazione da sola o no, ma oggi parleremo con voi della bio-epilazione.

  • 1. Cos'è la bioepilazione?
  • 2. Vantaggi della bioepilazione
  • 3. Controindicazioni

La bioepilazione è la depilazione con componenti che si verificano in natura. Ci sono diversi modi per rimuovere i peli superflui, inclusi cera, zucchero (aka shugaring).

La bioepilazione con cera e zucchero è considerata sicura per la pelle e per tutto il corpo. Questo servizio è ancora abbastanza popolare e può essere utilizzato in quasi tutti i saloni di bellezza in qualsiasi periodo dell'anno. La bio-epilazione di alta qualità da parte del padrone oa casa ti farà risparmiare i peli superflui in qualsiasi parte del corpo. Questo metodo di rimozione dei capelli si adatta a molte donne, perché questa procedura è considerata una delle più efficaci, accessibili e, soprattutto, in modo rapido e permanente rimuove la vegetazione sul tuo corpo. Con l'uso regolare della bioepilazione, la crescita dei capelli rallenta, i capelli diventano morbidi, sottili e leggeri e con il tempo possono scomparire del tutto.

La procedura è disponibile oggi. Il prezzo dipende principalmente dalle dimensioni dell'area in cui i capelli vengono rimossi e, ovviamente, dal metodo di bio-epilazione.

Con la bioepilazione, puoi perdere i capelli nelle seguenti aree:

  • la faccia;
  • cavità ascellari;
  • il torace;
  • indietro;
  • bikini;
  • mani;
  • gambe;

La bioepilazione parlante implica

  1. Cera calda, che è una base solida (resina di pino, qualsiasi olio vegetale, additivi di gomma, la procedura viene eseguita su qualsiasi parte del corpo con capelli spessi, è consigliabile affidarsi a uno specialista esperto, perché con l'uso indipendente è possibile ottenere una bruciatura, la cera viene riscaldata ad una temperatura di 50-60 gradi Questa procedura è considerata praticamente indolore, quando applicata ad una certa parte del corpo, la cera calda espande i pori, avvolgendo ogni pelo, mentre rimuove rapidamente ed efficacemente i peli superflui);
  2. Cera calda, che è una base morbida (resina di pino e agenti ammorbidenti, cera calda è usata per capelli fini, può essere usata a casa, preriscaldare la cera ad una temperatura di 40-45 gradi, è possibile acquistarla in negozi specializzati in cartucce, più spesso cera calda usata per braccia, gambe e schiena, non usare la cera in aree sensibili del viso, delle ascelle e del bikini);
  3. Cera fredda (la procedura viene eseguita quasi sempre in casa, le strisce di cera già pronte vengono acquistate presso il negozio per diverse parti del tala, strofinate la striscia con le mani prima dell'uso, in modo che la cera si riscaldi un po ', mettetela in due pezzi, quindi applicate la striscia sulla pelle pulita e asciutta Crescita dei capelli sulla parte interessata del corpo, lisciandola più volte e con un movimento deciso strappiamo la striscia contro la crescita dei capelli, per sensazioni meno dolorose, è necessario tenere la pelle con le mani, si può usare una striscia utilizzare fino a quando la cera smette di prendere i capelli, ci vuole un sacco di tempo ed è una procedura abbastanza dolorosa);
  4. Depilazione dello zucchero, nota anche come shugaring (la composizione di pasta di zucchero densa viene applicata su una zona precedentemente preparata, dopo la polimerizzazione viene rimossa insieme ai capelli con le strisce o con strattoni taglienti con le mani, si applica a tutte le parti del corpo con una spatola, a differenza della depilazione. non causa dolore);

La bioepilazione è una procedura più dolorosa rispetto alla crema da barba o depilatoria. Per la bioepilazione era impercettibile per voi, gli esperti raccomandano di farlo nel mezzo del ciclo mestruale, perché durante questo periodo la pelle è meno sensibile. Con i capelli duri, la lunghezza deve essere di almeno 5-6 mm, i capelli sottili da 3 a 5 mm sono necessari per il materiale usato per catturare i capelli.

Dopo la bioepilazione, la pelle mantiene la sua morbidezza da 2 a 3 settimane.

Vantaggi della bioepilazione:

  • modo rapido per eliminare la vegetazione indesiderata, rimuovendo ogni pelo;
  • l'area della pelle trattata mantiene la sua morbidezza da 2 a 3 settimane;
  • non causa irritazione, prurito o arrossamento della pelle;
  • con un uso frequente, i capelli diventano più morbidi, più sottili e diventano più lenti;
  • non causa la crescita dei peli;
  • è un metodo di rimozione dei capelli conveniente.

Controindicazioni:

  • malattie della pelle;
  • malattie infettive;
  • ferite e infiammazioni;
  • vene varicose;
  • il diabete.

Dopo la bioepilazione, raccomandiamo di astenersi dal visitare il solarium, i bagni, le piscine e la lunga permanenza al sole per un giorno.

Bioepilazione: cos'è, pro e contro

La pelle delle donne secondo le ultime tendenze della moda dovrebbe essere pulita e liscia. Abiti corti, trasparenti e aperti, come costumi da bagno, costringono le donne a sbarazzarsi dei peli superflui in modi diversi. Così, durante il regno della regina egiziana Nefertiti, la stessa governante e le signore più vicine, si tolsero i capelli con l'aiuto di una massa dolce e appiccicosa. Oggi questa procedura è chiamata shugaring ed è un tipo di bio-epilazione. Vediamo cos'è la bioepilazione, quali sostanze vengono utilizzate per la sua implementazione, definiamo i pro e i contro della procedura.

Cos'è la bioepilazione

Capire a cosa serve questa procedura con il nome interessante "bioepilazione" è facile.

Questo è un metodo delicato di rimozione dei capelli, effettuato utilizzando componenti naturali - zucchero semolato, cera, resina. Le sessioni di bio-epilazione consentono una rapida rimozione della vegetazione indesiderata e una perfetta levigatezza della pelle.

Ma per buoni risultati, la lunghezza dei capelli dovrebbe essere 5 - 6 cm o più.

Quale effetto temporaneo ci si dovrebbe aspettare dalla bio-epilazione? È impossibile rispondere con precisione a questa domanda, poiché il tasso di crescita dei peli è un indicatore individuale dei processi del corpo. Una cosa è chiara: non sarà possibile sbarazzarsi di questo metodo per sempre, poiché l'integrità dei follicoli è parzialmente preservata. Zucchero, resina e cera sollevano i peli dalle radici, quindi semplicemente non crescono per molto tempo.

Il risultato minimo delle sessioni di bio-epilazione è di 2 settimane, il massimo è di 1 mese. Se negli intervalli tra le procedure una persona non usa altri modi di trattare la vegetazione in eccesso, allora i capelli cresceranno lentamente e apparentemente saranno più leggeri e sottili.

La procedura di bioepilazione è multiforme, quindi ciascuna delle sue versioni ha le sue peculiarità:

  • Cera calda La sostanza è confezionata in cartucce e barattoli. È riscaldato su un bagno di vapore o fuso in un dispositivo speciale in una fusione di cera. Non appena la cera raggiunge una temperatura di 40 °, viene applicata alle braccia, alle gambe, all'addome o alla schiena. È qui che la cera riscaldata funziona meglio.
  • Cera calda Il metodo è ideale per i clienti con capelli folti. Tuttavia, è inaccettabile da utilizzare nel caso in cui le anomalie diagnosticate della circolazione periferica. Con la cera calda, il bikini e le ascelle sono di solito bioepilati.
  • Cera a bassa temperatura Lo specialista del salone riscalda la sostanza fredda a una certa temperatura, quindi la distribuisce sulla copertina pelosa con strisce di carta. I capelli aderiscono all'applicazione della cera e vengono rimossi quando la striscia si rompe.
  • Resina fredda La sostanza è elencata tra i materiali ecocompatibili, perché nella sua composizione non c'è un singolo composto dannoso. La resina viene utilizzata come agente peeling per rimuovere i capelli con lo strato superiore dell'epidermide. Il risultato della procedura è la pelle liscia, delicata, setosa.

Lo shugaring è simile alla bioepilazione, ma ha una caratteristica specifica. Se, quando si usa la pasta di zucchero, la composizione di lavoro viene applicata contro la crescita dei capelli, e la formazione viene interrotta dalla crescita dei peli, quindi quando le operazioni di depilazione della ceretta vengono eseguite nella direzione opposta.

Processo di esecuzione

Rendi la bioepilazione facile e semplice, perché l'intera procedura consiste in tre fasi:

  1. Preparazione. L'evento prevede la purificazione e il trattamento della superficie pelosa del corpo con un antisettico ed emolliente (alternativamente). La preparazione è completata spruzzando la zona trattata con polvere di talco - asciugherà i tessuti. Con una forte sensibilità al dolore, ai clienti viene offerto un sollievo dal dolore con uno spray o una crema speciali.
  2. Il processo principale L'agente selezionato viene applicato al corpo in base all'attaccatura dei capelli. In una forma congelata, viene interrotto da un movimento improvviso nella stessa direzione o opposta.
  3. La fine del lavoro. Bioepilazione completa con pelle idratante e lenitiva con l'aiuto di creme e lozioni cosmetiche. Al fine di evitare l'infezione dei pori aperti, il corpo viene inoltre pulito con un disinfettante (clorexidina e simili).

La successiva cura della pelle dopo la bioepilazione è una pulizia e idratazione quotidiana. Per la prevenzione della crescita dei capelli 2 o 3 giorni dopo la sessione, la pelle viene trattata con uno scrub. In futuro, i cosmetici abrasivi vengono utilizzati una volta alla settimana.

Se la bio-epilazione è stata eseguita usando la cera e la pelle ha reagito alla composizione con allergie, i capelli non vengono più rimossi. È necessario consultare un medico ed eliminare i segni di dermatosi.

Chiunque abbia intenzione di rimuovere i capelli attraverso la bio-epilazione, ti consigliamo di familiarizzare con l'elenco delle controindicazioni:

  • Herpes.
  • Ipertensione.
  • Il diabete mellito.
  • Tromboflebite.
  • Malattia coronarica.
  • Patologia dermatologica
  • Vene varicose
  • Deviazioni somatiche.
  • Malattie di origine infettiva.
  • La vicinanza delle navi in ​​relazione al derma.
  • Tumori oncologici sulla pelle e all'interno del corpo.

vantaggi

Ora scopriremo quali sono i vantaggi della bioepilazione e perché molte donne, nelle loro recensioni, la chiamano la migliore procedura cosmetica.

I principali vantaggi della bioepilazione:

  1. Versatilità. Sostanze utilizzate per la rimozione dei peli, fanno un ottimo lavoro su qualsiasi parte del corpo, compresa l'area intima. I capelli di qualsiasi struttura, tipo e colore scompaiono.
  2. Risultato duraturo L'effetto di scorrevolezza persiste per 2 o 4 settimane.
  3. Alto effetto Durante la bioepilazione, i follicoli sono danneggiati e tirati fuori insieme ai capelli. Le cipolle indebolite immediatamente si atrofizzano.
  4. La possibilità di tenere a casa e in ampie aree del derma.
  5. La capacità di sbarazzarsi dei capelli in eccesso per sempre. L'obiettivo è raggiunto attraverso visite regolari al salone.

carenze

Le procedure di bioepilazione hanno un grosso inconveniente: il dolore. Il processo particolarmente scomodo diventa per le donne con capelli ispidi rigidi. Tuttavia, la sindrome del dolore è intensa solo all'inizio. In futuro, il corpo si abitua a un piccolo disagio e non risponde ad esso con dolore. Con ogni sessione successiva, la rimozione dei peli è data più facile e più facile, poiché le composizioni applicate li diluiscono.

Attiriamo anche l'attenzione dei lettori sul fatto che quando si usa cera troppo calda esiste il rischio di ustioni della pelle. Se la temperatura della sostanza è insufficiente, la rimozione della vegetazione si verificherà in modo non uniforme. Per evitare conseguenze negative, consigliamo di eseguire la bioepilazione con i maestri professionisti.

Bioepilazione Bikini: morbidezza senza tagli e irritazioni

La bioepilazione profonda del bikini è il metodo più adatto per quelle donne che sono stanche della depilazione regolare con un rasoio, le sue spiacevoli conseguenze sotto forma di irritazioni e danni alla pelle.

Liberarsi dei capelli con l'uso di miscele di ingredienti naturali si chiama bio-epilazione. Che cosa è, i suoi tipi, i vantaggi, gli svantaggi, i metodi di conduzione è necessario studiare in dettaglio prima di decidere su una procedura.

Tipi di bioepilazione

Per quanto riguarda l'agente epilante, la bioepilazione è suddivisa in diversi tipi:

  1. Ceretta. Il metodo più comune riguarda la ceretta.
  2. Shugaring. Depilazione con pasta di zucchero (caramello) di una certa consistenza. Uno dei modi più semplici ed economici per liberarsi dei capelli.
  3. Con l'uso di fito-resina. È prodotto in piccoli contenitori. La resina è immediatamente pronta per l'uso, non richiede attrezzi speciali.

La scelta dei mezzi per effettuare la bioepilazione è individuale per ogni donna. Dipende dal tipo e dalle caratteristiche della pelle, dal metodo e dal tipo di epilazione.

Gli estetisti identificano due tipi di epilazione bikini rispetto alla vastità e alla profondità dell'area epilata:

  • classico - comporta la rimozione dei capelli attraverso la linea di collant;
  • profondo - completo smaltimento della vegetazione nel cavallo.

La seconda classificazione (estesa) divide l'epilazione dell'area intima in:

  • esterno - l'area di epilazione è limitata alla biancheria intima;
  • i peli profondi vengono rimossi dall'interno delle cosce, il pube;
  • totale (golivudskuyu) - la vegetazione viene rimossa sul pube, sul lato interno delle cosce, sulle labbra genitali.

Nella maggior parte dei saloni, oltre al tipo selezionato di rimozione dei peli, viene suggerita la rimozione dei peli tra i glutei.

Benefici della Bioepilazione

La popolarità e la domanda di bio-epilazione è spiegata dai vantaggi che ha rispetto ad altri modi:

  1. La composizione naturale dei mezzi usati raramente causa allergie.
  2. Adatto alla depilazione indipendentemente dal colore, dalla struttura e dallo spessore.
  3. Il risultato dura 3-4 settimane.
  4. Estrae non solo la parte superiore dei capelli, ma anche la radice.
  5. Non lascia tagli e bruciature.
  6. Ha poche controindicazioni.

L'epilazione regolare porta al fatto che i capelli diventano magri, deboli, germinano lentamente e nel tempo la loro crescita si arresta.

Lo svantaggio della bio-epilazione è il dolore nella procedura. Puoi ammorbidire il disagio congelando leggermente la pelle con cubetti di ghiaccio o medicinali speciali.

Controindicazioni

Nonostante la sicurezza della procedura, la bioepilazione ha controindicazioni. Questi includono:

  • lunghezza insufficiente dei capelli;
  • danno alla pelle;
  • talpe sporgenti (con la minaccia di danni);
  • abbronzatura fresca sulla zona epilabile;
  • procedure recenti, dopo le quali la pelle ha bisogno di riposo e recupero;
  • posizione vicina di vene e vasi sanguigni alla superficie della pelle;
  • soglia del dolore bassa.

Le controindicazioni mediche alla depilazione sono:

  • malattie dermatologiche (lesioni fungine, herpes genitale, eruzioni cutanee di diversa natura, altre);
  • malattia vascolare;
  • diabete mellito (nel caso in cui il livello di zucchero non sia sufficientemente regolato dalle droghe);
  • malattie infettive;
  • mestruazioni;
  • la gravidanza;
  • alta temperatura corporea.

Inoltre, quando si sceglie un metodo di epilazione, si dovrebbe tener conto dell'intolleranza personale dei componenti dell'agente epilatore (cera, miele, aghi di resina, zucchero o altri).

Preparazione per la procedura

La data della sessione deve essere impostata in anticipo. Si ritiene che più di altri per la procedura di epilazione siano adatti per 5, 6, 7 giorni del ciclo mestruale. Il background ormonale di una donna in questi giorni aumenta sensibilmente la soglia del dolore.

Per la bioepilazione nell'area bikini è stato facile e causato meno disagio, è necessario prepararsi adeguatamente per questo. Di solito, la fase preparatoria inizia pochi giorni prima della procedura proposta.

  1. Consultare un medico in merito a controindicazioni e scelta dell'agente epilatorio.
  2. Rasare i capelli nell'area epilata 3-4 giorni prima della sessione. La lunghezza dei capelli al momento della rimozione dei peli dovrebbe essere di 4-7 mm. I capelli più corti sono difficili da afferrare ed estrarre, e strappare i capelli troppo lunghi causa forti dolori.
  3. Prima della sessione, fai una doccia o usa gli assorbenti.
  4. Sgrassare la pelle, massaggiandola con antisettico dermatologico e polvere con polvere di ipoallergenico. Questo è fatto per garantire che il catrame, la pasta di zucchero o la cera catturino solo i capelli senza danneggiare la pelle.
  5. Le aree della pelle attorno al sito di epilazione possono essere anestetizzate con farmaci o raffreddate con cubetti di ghiaccio avvolti in un tovagliolo.

Conducendo la bio-epilazione di un bikini profondo a casa, gli esperti raccomandano di fare il bagno prima. Il vapore e l'acqua calda renderanno la pelle elastica, espanderanno i vasi sanguigni, apriranno i pori. Questo aiuterà a tirare fuori i peli, ridurre la sensibilità del corpo.

Bikini Bioepilation Technique

Cera calda

La bioepilazione della cera inizia con una preparazione adeguata. Inizialmente, la cera ha una trama densa. Prima della sessione, deve essere riscaldato per ottenere una massa liquida e volatile.

È importante non surriscaldare la cera. La pelle nella zona inguinale è tenera e sensibile e il calore della cera può danneggiarlo.

La rimozione dei peli nell'area intima viene effettuata come segue:

  1. Sul corpo, la cera riscaldata viene applicata nella direzione della crescita dei peli. Non è necessario allungare la massa fino alla massima area della pelle. Lo strato deve essere di medio spessore per catturare i peli, ma non per rompere.
  2. I bordi della cera applicata sono formati densi e arrotondati, in modo che sia conveniente prenderli e strapparli.
  3. Per comodità, fino a quando la cera si è congelata e indurita, è possibile applicarvi un panno o una striscia di carta. La sua stretta alla cera in modo che aderisse ad essa.
  4. La cera viene strappata con un movimento rapido contro la direzione della crescita dei peli.

Le azioni vengono ripetute in tutta l'area bikini. La cura extra richiede la rimozione dei capelli nelle labbra genitali.

Non è raccomandata l'applicazione ripetuta di cera calda sulla stessa area corporea. Se i singoli peli rimangono sul corpo a causa della ceretta, devono essere rimossi con una pinzetta.

Cera fredda

Bioepilazione bikini a freddo a freddo viene eseguita utilizzando strisce di cera speciali. Sono facili da usare:

  1. Se necessario, le strisce vengono tagliate in quelle più sottili.
  2. Prima di utilizzare le strisce di cera è necessario un po 'di mani calde.
  3. Mettili sulla zona desiderata, lisciando la mano nella direzione della crescita dei peli.
  4. Un rapido strattone contro la crescita della striscia di capelli strappata.

L'uso di strisce con cera fredda nella zona bikini è considerato un modo delicato per eliminare la vegetazione indesiderata. Non causa un dolore così grave come altri tipi di bio-epilazione.

Lo svantaggio del metodo è che la ceratura a freddo dei capelli è leggermente più debole del caldo. Pertanto, per ottenere un buon risultato, le strisce dovranno essere applicate più volte alla stessa area.

Pasta di zucchero

L'epilazione dello zucchero (shugaring) viene effettuata utilizzando una speciale massa zuccherina, alla quale vengono aggiunti componenti che ammorbidiscono e nutrono la pelle.

I cosmetici preconfezionati sono più spesso usati, ma puoi preparare una massa per farti shugaring.

La massa zuccherina viene portata a temperatura corporea, questo elimina le ustioni quando lo si usa.

Applicare la pasta sulle aree precedentemente preparate con uno strato sottile contro la crescita dei capelli. Quindi, per una più profonda penetrazione nella struttura del capello, viene strofinato sulla pelle con le dita.

Quando la pasta si indurisce completamente, viene sollevata in direzione della crescita dei peli.

A causa della sua composizione, le paste per epilazione di zucchero hanno le seguenti proprietà positive:

  • rallentare la crescita di nuovi peli;
  • idratare, nutrire la pelle;
  • agisci come un peeling.

Il bikini per la depilazione dello zucchero può essere fatto anche a casa.

Cura della pelle dopo la procedura

Le irritazioni dopo la bioepilazione sono rare. Ma la pelle nella zona intima è tenera e sensibile, dopo l'epilazione ha bisogno di cure particolari.

  1. Dopo la sessione, la pelle deve essere trattata con qualsiasi antisettico medico (tintura di Mironistin, Furacilin o clorexedina) o tintura di erbe medicinali (calendula, camomilla).
  2. Se si verifica un'irritazione, viene trattato con unguenti antisettici (preparazioni di boro plus, selcoseril o pantenolo).
  3. La pelle epilata deve essere ammorbidita con il dopobarba per pelli sensibili o olio d'oliva regolare.
  4. Durante i primi giorni dopo una sessione di bioepilazione bikini, non è consigliabile andare in sauna, fare il bagno, nuotare in piscina o aprire uno stagno.

Per la prevenzione della crescita dei capelli e per mantenere il risultato dell'epilazione il più a lungo possibile, la pelle deve essere trattata con spray o ammorbidenti speciali più volte al giorno.

L'epilazione della zona intima con l'uso di prodotti naturali è il modo più economico per sbarazzarsi della vegetazione indesiderata per lungo tempo.

Per rendere la procedura indolore e sicura, è necessario prepararla adeguatamente, apprendere alcune delle caratteristiche della sua implementazione, familiarizzare con le regole di cura e igiene dopo una sessione.

È possibile rimuovere permanentemente i capelli?

  • Ho provato tutti i possibili modi di depilazione?
  • A causa dell'eccessiva vegetazione, ti senti insicuro e non bello.
  • Sei terrorizzato di aspettare la prossima esecuzione, ricordando che dovrai resistere di nuovo.
  • E, soprattutto - l'effetto dura solo pochi giorni.

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile sopportare questo? E quanti soldi hai già "fatto trapelare" con mezzi e procedure inefficaci? Proprio così - è ora di smetterla con loro! Sei d'accordo? Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare la storia della nostra abbonata Alina Borodina, in cui lei racconta in modo molto dettagliato come si è liberata del problema dell'eccessiva vegetazione per 1 giorno per sempre! Leggi di più >>

bioepilyatsiya

Concetto di bioepilazione

Sotto la bioepilazione comprendere la procedura per rimuovere i peli superflui da diverse parti del corpo con la cera, mescolati in una proporzione speciale con componenti ausiliari.

La progenitrice della bioepilazione era la regina Nefertiti, che conquistò i contemporanei con la sua bellezza. Ha rimosso i capelli dal suo corpo con l'aiuto di una fragrante miscela aromatica, che, purtroppo, non ha raggiunto la ricetta di cucinare fino ai nostri tempi. Oggi la bioepilazione (o, come viene anche chiamata, ceretta) è intesa come depilazione con cera calda, calda o fredda.

L'effetto della bioepilazione, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo, dura circa 3-5 settimane, perché durante questa procedura il bulbo pilifero non soffre, viene rimosso solo il suo stelo. Dopo questo periodo di tempo, i capelli ricrescono, tuttavia, ora è meno pigmentato e duro. Dopo diverse procedure, la quantità e la densità dei peli del corpo sono significativamente ridotte.

Esistono tre tipi di bioepilazione, a seconda della temperatura della composizione utilizzata:

  • Solido (caldo) - preferito in presenza di capelli spessi;
  • Caldo (bassa temperatura) - viene effettuato con capelli sottili;
  • Morbido (freddo) - è destinato alla pelle sensibile, rimuove il suo strato cheratinizzato e lo rende vellutato.

Per scopi cosmetici, utilizzare due tipi di cera: dura e morbida.

  • La base della cera solida include resina di pino o prodotti petroliferi con l'aggiunta di olio di limone o vegetale. Riscaldato a una temperatura di 38-41 gradi Celsius significa che viene applicato sulla pelle nella direzione della crescita dei peli. Grazie alle voci in gomma, la cera dura corrisponde esattamente alla trama della pelle. Secondo le recensioni, la bioepilazione con cera dura è più probabile che sia destinata alla rimozione dei peli in luoghi difficili da raggiungere (zona bikini, sotto le ascelle);
  • La cera morbida è composta da resina di pino mescolata con ammorbidenti. Questa miscela è disponibile in lattine speciali o cassette a rullo, riscaldata in un riscaldatore speciale e applicata sulla pelle contro la crescita dei capelli. La cera rimanente dopo la procedura viene rimossa lenendo lo strato superiore dell'epidermide con olio.

La bioepilazione è una procedura sicura, ma piuttosto dolorosa. Il dolore più grave si verifica durante il trattamento del viso (area del naso), delle ascelle e della bio-epilazione del bikini. Per le donne con una bassa soglia di dolore, gli esperti raccomandano di prescrivere una sessione di bioepilazione nel mezzo del ciclo mestruale, poiché è in questi giorni che la soglia del dolore aumenta.

Procedura di bioepilazione

L'essenza della bioepilazione è la seguente: la cera penetra nel follicolo pilifero, la copre e si irrigidisce, dopodiché la cera viene rimossa con un movimento acuto insieme ai peli superflui. Affinché la procedura abbia successo, la lunghezza minima del fusto del capello deve essere di 5 mm.

Mentre la cera viene riscaldata in un'attrezzatura speciale, la superficie della pelle del paziente viene trattata con una lozione, che rimuove i residui di cosmetici e sebo, il che consente una maggiore aderenza della cera ai capelli.

La cera viene applicata al corpo con una spatola di legno o una cartuccia nella direzione della crescita dei peli. Dopo che la miscela si è indurita, lo specialista rimuove la cera con una striscia di carta ("tovagliolo") insieme alla vegetazione con un movimento deciso contro la crescita dei peli.

Dopo la procedura di bio-epilazione, la pelle viene trattata con sedativi, eliminando l'irritazione e il dolore nell'area trattata.

Secondo le recensioni, la bioepilazione è adatta per rimuovere i peli da tali parti del corpo come:

Bioepilazione Bikini

Ci sono anche bioepilazione profonda o bioepilazione bikini. Sotto questa procedura significa rimuovere i capelli non solo all'interno delle cosce, ma anche in luoghi più intimi - nella zona del pube, delle labbra, dell'ano e del perineo. Per ridurre al minimo il dolore in questa zona molto sensibile, si consiglia di effettuare una bioepilazione profonda con una lunghezza sufficiente di peli di almeno 7-10 mm. È possibile ridurre le sensazioni dolorose, se si utilizzano gel anestetici speciali durante la procedura di bio-epilazione.

La bioepilazione profonda (brasiliana) viene eseguita con la cera di zucchero - la meno dolorosa dell'esistente, che non causa irritazione e reazioni allergiche. Tuttavia, gli esperti non raccomandano di ricorrere a questa procedura per le persone con pelle eccessivamente sensibile.

La bio-epilazione di una zona bikini è una procedura piuttosto complicata, che implica il rispetto di norme igienico-sanitarie, accuratezza e riservatezza, la cui implementazione dovrebbe essere affidata a uno specialista.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che la bio-epilazione, secondo le recensioni, sia una procedura facile e sicura, una procedura fisica per eliminare i capelli in eccesso ha le sue controindicazioni. Questi includono:

  • Vene varicose;
  • Ferite e reazioni infiammatorie della pelle;
  • Diabete mellito;
  • epilessia;
  • Violazione della circolazione periferica;
  • Neoplasie benigne sulla pelle (verruche, talpe, papillomi);
  • Forme gravi di ipertensione e malattia ischemica;
  • Intolleranza individuale ai componenti che compongono la cera.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

bioepilyatsiya

Vari metodi sono usati per rimuovere i capelli nella zona bikini e in altre parti del corpo. Lo svantaggio principale di quest'ultimo è la presenza di molte controindicazioni e un alto rischio di complicanze. La bioepilazione ha lo scopo di eliminare gli effetti negativi che si verificano dopo la rimozione dei peli nella zona bikini. Questo metodo comporta l'applicazione alle composizioni corporee basate su ingredienti naturali.

Bioepilazione: cos'è?

La bioepilazione è uno dei modi per rimuovere la vegetazione corporea indesiderata con l'aiuto dei componenti che costituiscono la massa adesiva. Sotto quest'ultimo si riferisce alla massa di zucchero (usata per shugaring), cera o resina.

Fornendo un effetto duraturo dal trattamento con questo strumento, la bioepilazione praticamente non danneggia la pelle. Pertanto, il metodo viene utilizzato per rimuovere la vegetazione sotto le ascelle, il bikini e altre aree del corpo, comprese le aree di ipersensibilità. In media, l'effetto della procedura dura 3-5 settimane.

In questo caso, l'efficacia del metodo dipende direttamente dalle caratteristiche individuali della persona. Devi anche capire che la bioepilazione di un bikini profondo non è in grado di liberare completamente il corpo della vegetazione, poiché dopo ogni rimozione rimane un certo numero di follicoli attivi sotto la pelle.

Con l'uso regolare del metodo si riduce il tasso di crescita dei peli. Inoltre, la vegetazione si illumina e diventa più morbida.

Tipi di bioepilazione

Esistono i seguenti metodi di epilazione utilizzando composizioni a base di ingredienti naturali:

  1. Ceretta. Il metodo comporta l'applicazione di cera al corpo, che viene utilizzato per rimuovere i capelli.
  2. Shugaring. Come parte di questa procedura, la pasta di zucchero (caramello) viene applicata alla zona bikini o ad altre aree del corpo. Lo shugaring è spesso usato per rimuovere la vegetazione a casa.
  3. Rimozione con resina. Questa sostanza è ecologica, pertanto provoca raramente una reazione allergica. Con l'aiuto della resina, non solo vengono rimossi i capelli, ma anche lo strato superiore dell'epidermide. A causa di ciò, dopo la procedura, la pelle diventa liscia e tenera.

Quando si sceglie una massa appiccicosa per la bio-epilazione di un bikini, è necessario tenere conto delle caratteristiche individuali dell'organismo. Prima della prima procedura, si consiglia di mettere una piccola quantità di zucchero, cera o resina sul corpo e seguire la reazione. Se non si osserva il rossore, è possibile utilizzare la sostanza selezionata.

Nel caso della lavorazione di bikini profondi, ci sono due tipi di bio-epilazione:

  1. Classica. La rimozione viene effettuata lungo la linea dei pantaloni.
  2. Profondo. I capelli vengono rimossi su tutta la superficie del perineo.

Indipendentemente dal tipo di pasta, la bioepilazione profonda del bikini comporta l'epilazione:

  • nell'area dell'ano;
  • all'interno della coscia;
  • pubica;
  • sulle labbra genitali.

In considerazione del fatto che l'area bikini profonda è altamente sensibile, si consiglia di eseguire la depilazione biologica su questa zona del corpo quando la lunghezza dei capelli raggiunge 7-10 mm. Inoltre, i gel anestetici devono essere applicati sulla pelle sia prima che dopo la procedura.

Bioepilazione della cera

La bioepilazione con cera viene eseguita utilizzando le seguenti basi:

  1. Cera calda La base della massa adesiva è la resina di pino, gli oli vegetali e la gomma. Questa bioepilazione a cera viene utilizzata quando è necessario rimuovere i capelli spessi. Questa procedura non è consigliata da eseguire a casa, in quanto il materiale viene riscaldato a 60 gradi, che nelle mani inesperte può causare una bruciatura. La depilazione con cera calda rimuove la vegetazione nell'area bikini e le ascelle.
  2. Cera calda Il materiale viene riscaldato a 40 gradi. La cera calda è usata per la bio-epilazione di gambe, braccia, busto. Inoltre, questa procedura viene eseguita su capelli sottili. Non è consigliabile applicare cera calda sulla pelle nella zona bikini.
  3. Cera fredda Nonostante il nome, sotto questa procedura, il materiale viene preriscaldato a temperatura corporea. Prima di usare la cera fredda, strofinare le strisce su cui viene applicato a mano. Le applicazioni sono applicate all'area del corpo in cui è prevista la rimozione dei peli. La ceratura a freddo è consigliata per il trattamento di pelli molto sensibili.

La depilazione con la cera viene eseguita in più fasi. Inoltre, la sequenza non dipende dal tipo di massa adesiva. Una crema antisettica, ammorbidente e talco sono applicati alla zona di lavorazione futura. Quest'ultimo migliorerà l'adesione della massa adesiva e dei capelli.

La cera viene preriscaldata sul bagno di vapore o nelle mani e quindi applicata ai baffi o ad altre parti del corpo. È importante applicare una massa o strisce adesive contro la crescita dei capelli. Nel primo caso, è necessario assicurarsi che lo strato di cera sia di medio spessore.

Dopo aver applicato una striscia di carta o di tessuto sulla massa, si dovrebbe premere e strappare bruscamente la crescita dei capelli. Per ridurre l'intensità del dolore, si consiglia di stringere la pelle nell'area in cui viene eseguita la procedura. Se il trattamento viene effettuato in aree altamente sensibili (bikini, ascelle), l'anestetico viene applicato al corpo prima che inizi la procedura.

È vietato rimuovere i capelli nella stessa zona due volte durante la stessa sessione. Se dopo la procedura c'è vegetazione sul corpo, dovrebbe essere tirato fuori con una pinzetta. Alla fine della sessione, la pelle deve essere trattata con una crema lenitiva, "clorexidina" o altra composizione antisettica. Queste attività sono raccomandate per essere ripetute per diversi giorni fino a quando il rossore scompare.

Prima di ogni sessione è necessario che la lunghezza della vegetazione raggiunga 5-6 mm. Grazie a questa cera catturerà tutti i peli. Con una vegetazione più lunga, il dolore aumenta durante la bio-epilazione.

Gli effetti collaterali dopo la procedura diventano solitamente evidenti il ​​terzo giorno. In questo momento si verificano prurito e dolore nell'area da trattare. È anche possibile aumentare la sensibilità della pelle, e quindi nelle prime due settimane dopo la bioepilazione, la cera non è consigliabile prendere il sole e visitare piscine o bagni. La maggior parte delle complicazioni scompare senza intervento esterno o viene rapidamente interrotta da preparazioni topiche antistaminiche e antinfiammatorie (sotto forma di creme, unguenti).

Bioepilazione dello zucchero

Secondo la tecnica di esecuzione, la bio-epilazione di un bikini con pasta di zucchero (shugaring) ricorda la procedura precedente. In entrambi i casi, la massa adesiva viene applicata sul corpo e rimossa insieme ai peli utilizzando strisce di tessuto. Ma in confronto con la depilazione della cera, lo shugaring fornisce un ulteriore effetto: la pelle dopo la seduta diventa più liscia e più piacevole al tatto. Inoltre, i componenti che compongono la pasta di zucchero nutrono e ammorbidiscono il derma, riducendo così il rischio di complicanze.

Inoltre, la bioepilazione dello zucchero si posiziona favorevolmente sullo sfondo del vasking a un prezzo relativamente basso. In particolare, la pasta di zucchero per shugaring è preparata a casa dagli ingredienti disponibili:

  • zucchero semolato (0,5 kg);
  • acqua (50 ml);
  • succo di limone (40 ml, consigliato fresco).

Gli ingredienti devono essere mescolati insieme in un contenitore pulito e messi a fuoco lento. Durante la cottura, la pasta di zucchero deve essere costantemente miscelata. Massa pronta per la depilazione dopo 25 minuti. La miscela dovrebbe avere una tonalità ambra. È importante assicurarsi che tutto lo zucchero sia sciolto.

La bioepilazione del viso, dell'area bikini e di altre aree viene eseguita con una pasta, portata a temperatura corporea. La massa calda non può essere applicata sulla pelle, altrimenti si verificherà una bruciatura.

Prima di iniziare ogni procedura, il corpo deve essere preparato per l'elaborazione futura. A tal fine, si raccomanda di evitare scottature per due settimane. Quest'ultimo aumenta la sensibilità della pelle e quindi, dopo la bioepilazione, appaiono macchie e irritazioni sul corpo. Immediatamente prima della procedura, la superficie del derma deve essere pulita da impurità e cosmetici. Se un'area bikini profonda viene bioepilata, la pelle viene trattata con un gel anestetico.

La depilazione con pasta di zucchero viene effettuata in più fasi. In primo luogo, la massa viene applicata in uno strato sottile contro la crescita dei capelli su un'area specifica e appiattita in modo che la sua larghezza corrisponda alle dimensioni della carta o della striscia di tessuto. Quindi quest'ultimo viene applicato sopra la pasta di zucchero e premuto strettamente. Alla fine della striscia con un movimento tagliente strappato nella direzione della crescita dei capelli.

Per ridurre l'intensità del dolore che si verifica durante l'esecuzione di manipolazioni, devi tirare la pelle prima di strattonare. Dopo ogni sessione, il corpo richiede una certa cura. Soprattutto riguarda casi in cui lo shugaring è stato effettuato in una zona bikini.

La cura della pelle dopo la bioepilazione dello zucchero prevede le seguenti regole:

  1. Applicare lo scrub nei primi giorni nell'area problematica. Questa manipolazione preverrà la crescita dei capelli e altre spiacevoli conseguenze.
  2. Per diversi giorni dopo la procedura, trattare la pelle con una composizione antisettica o infusione di lesioni mediche che impediscono l'irritazione e inibiscono l'attività della microflora patogena.
  3. Applicare sul corpo "Solcoseryl", "Panthenol" in caso di irritazione.
  4. Idratare la pelle con olio d'oliva o dopobarba. Puoi anche usare le creme appropriate.
  5. Rifiuta di visitare saune, piscine, bagni.

Se, dopo una bioepilazione zuccherina di una zona bikini, si verifica un processo infiammatorio persistente, accompagnato da intenso dolore, prurito e arrossamento, si consiglia di consultare un medico. Questo indica l'adesione di batteri che devono essere trattati con farmaci specializzati di azione locale o sistemica.

Bioepilazione in resina

La bioepilazione della resina agisce come un'alternativa al vasking, quando le persone hanno un'intolleranza individuale alla gomma o ad altri componenti che compongono la cera. Questa procedura prevede l'uso di una massa adesiva naturale, basata su:

  • gomma di pino;
  • arachide;
  • miele naturale

L'assenza di componenti chimici nella composizione della fito-resina rende la bioepilazione nell'area bikini praticamente sicura per l'uomo. Questo metodo è particolarmente rilevante per la rimozione dei baffi. Quando si elabora quest'area, spesso sorge la domanda se sia doloroso strappare i peli del viso. Dopo l'applicazione della fito-resina, i pori si espandono. Questo riduce l'intensità del dolore che si verifica durante la procedura.

Simultaneamente con i capelli, la fito-resina rimuove le cellule morte dell'epidermide. Pertanto, dopo ogni procedura, la pelle non solo perde la vegetazione indesiderata, ma diventa anche morbida. Inoltre, dopo la bioepilazione, i capelli crescono meno spesso in una zona di fito-resina bikini.

La procedura viene eseguita in modo simile a quanto descritto sopra. Per la bioepilazione nell'area bikini, è necessario acquistare una resina vegetale e strisce di cotone. La massa adesiva viene riscaldata prima dell'inizio della sessione ad una temperatura accettabile, dopo di che viene applicata sulla pelle con una spatola lungo la crescita dei capelli. Il tessuto viene premuto contro la parte superiore della resina. Quindi la striscia è nettamente strappata contro la crescita dei capelli.

Dopo la procedura, vengono eseguite le stesse misure di cura della pelle come dopo una bioepilazione con cera o zucchero.

Punti di forza e punti deboli

La bioepilazione profonda del bikini e di altre zone è accessibile alla maggior parte delle persone. Utilizzando questo metodo, è possibile rimuovere i peli su qualsiasi parte del corpo, indipendentemente dal tipo di vegetazione o dal colore della pelle. Con l'aiuto della bio-epilazione a casa è possibile ottenere un risultato rapido e apprezzabile. La vegetazione nella zona bikini profonda scompare immediatamente dopo la procedura. In rari casi, rimangono i singoli peli, che vengono rimossi con una pinzetta.

L'effetto del metodo dura 2-3 settimane. Durante ogni sessione, i follicoli vengono estratti insieme ai peli, il risultato è che il volume della vegetazione sulla pelle diminuisce ulteriormente. Effettuando la bio-epilazione, puoi elaborare tutto il corpo in una sola volta. Va ricordato che durante la stessa sessione è vietato applicare due volte una pasta adesiva allo stesso posto.

Questo metodo raramente causa una reazione allergica e irritazione. A condizione che vengano seguite le raccomandazioni per la cura della pelle, i peli incarniti non rimangono dopo la procedura.

La maggior parte degli svantaggi della bio-epilazione della zona bikini sono i dolori. Disagio particolarmente forte vissuto da persone con capelli duri e spessi. In questo caso, si consiglia di pre-applicare il gel anestetico o iniettare un analgesico sotto la pelle. Nel corso del tempo, l'intensità della sindrome del dolore diminuisce a causa del fatto che il derma si abitua a questo effetto anche se viene trattata l'area bikini. Inoltre, questo contribuisce al diradamento del cuoio capelluto dopo ogni sessione.

Il secondo svantaggio della bioepilazione è dovuto al mancato rispetto delle regole di applicazione della massa adesiva. Dopo la procedura, a volte ci sono ustioni sul corpo. Molto spesso, si osservano effetti simili nella zona bikini, dove la pelle è particolarmente sensibile. Per evitare scottature, è necessario che la temperatura della cera o pasta di zucchero non superi i 60 gradi.

Controindicazioni

Un piccolo numero di controindicazioni alla bio-epilazione nell'area bikini profonda sono identificati. La procedura non viene eseguita se vengono rivelate le seguenti circostanze:

  • esacerbazione dell'herpes;
  • ipertensione;
  • diabete mellito;
  • malattie cardiache;
  • tromboflebite;
  • esacerbazione delle patologie cutanee;
  • vene varicose;
  • malattie infettive e virali nella fase acuta del corso;
  • vicinanza delle navi alla superficie della pelle;
  • il corso del processo tumorale;
  • la presenza di grandi moli, papillomi e altre formazioni nell'area di trattamento.

Si consiglia di sottoporsi a una visita medica prima della prima procedura di bioepilazione profonda del bikini. È necessario escludere la presenza delle controindicazioni di cui sopra. In caso di inosservanza di questi requisiti, la rimozione della vegetazione con pasta di zucchero o cera può causare molti problemi. In particolare, il danno ai papillomi nella zona dei bikini profondi porta a un sanguinamento abbondante e all'aderenza della microflora batterica. E il diabete in combinazione con lo shugaring dà gravi complicazioni che richiedono cure intensive.

Inoltre, prima della procedura nell'area bikini, si raccomanda di escludere la presenza di intolleranza individuale dei componenti della massa adesiva. Per fare questo, basta mettere una piccola quantità di pasta sulla mano e attendere qualche minuto. L'intolleranza individuale è indicata da prurito e arrossamento sulla pelle. Queste manipolazioni dovrebbero essere eseguite nei casi in cui viene utilizzata una nuova composizione, anche se ogni volta che i capelli vengono rimossi usando shugaring o ceretta.

La bioepilazione è un metodo antico, ma comunque efficace, per eliminare i peli corporei indesiderati. Questo metodo aiuta a rimuovere i peli su qualsiasi parte del corpo, compresa la zona bikini e le ascelle.

Bioepilazione: tipi, indicazioni, controindicazioni

La bioepilazione è una procedura per rimuovere i peli superflui usando una miscela di cera e altri componenti aggiuntivi in ​​una certa proporzione. Con un unico effetto di mantenimento si osserva fino a 3-5 settimane. Per effettuare una tale manipolazione, i capelli dovrebbero essere leggermente cresciuti in modo che la cera possa coprirli.

Con la ripetizione regolare di questo tipo di rimozione della vegetazione in eccesso sul viso e sul corpo, il numero di capelli viene significativamente ridotto e anche la loro crescita rallenta.

Vedi anche:

Come è la procedura?

La cera di bioepilazione viene eseguita come segue. Idratare la pelle con una speciale lozione disinfettante e applicarla nella direzione della crescita dei peli. Speciali strisce di carta o stoffa sono posizionate sopra la cera. Coprendo i capelli, la cera si indurisce e una striscia viene rimossa da un forte movimento contro la crescita dei capelli. Alla fine della procedura, la pelle irritata viene inumidita con un sedativo speciale.

Se la ceretta viene eseguita per la prima volta, allora è molto doloroso. Ma le prossime volte il dolore è offuscato. Ciò è dovuto al fatto che con una regolare manipolazione, i capelli iniziano a ridursi ed è già mal gestito nei bulbi.

Tipi di bioepilazione

Per il tipo di cera utilizzato, la procedura è dei seguenti tipi:

  • caldo (la bioepilazione profonda viene eseguita con capelli spessi);
  • bassa temperatura (con peli fini);
  • freddo.

Benefici della ceretta

Questo è un metodo hardware, potresti chiederti: rimozione dei capelli con laser o foto - che è meglio. E la ceretta ha i suoi vantaggi:

  1. Rapidità della procedura;
  2. Effetto relativamente lungo;
  3. La pelle è ammorbidita con speciali miscele che attenuano il dolore;
  4. Dopo la procedura, i capelli diventano sottili alle estremità.

La bio-epilazione del bikini può essere fatta con due diversi tipi di cera: dura e morbida.

La cera dura contiene: gomma di pino, additivi di gomma, olio di limone.

La cera molle contiene: gomma di pino e agenti ammorbidenti.

Bioepilazione per la cura della pelle

Dopo la procedura di rimozione dei peli, uno specialista dovrebbe esaminare la pelle del cliente e risolvere tutti i problemi che sono sorti dopo l'epilazione. Per fare ciò, deve fare quanto segue:

1. Rimuovere eventuali tracce residue di cera;

2. Disinfettare la superficie che è stata epilata. Per fare questo, applicare sulla lozione antisettica per la pulizia della pelle;

3. Applicare il cosmetico che la pelle ha bisogno sulla pelle. Può essere idratante, ammorbidente, migliorando il tono. È meglio usare per questa lozione con estratto di camomilla. L'effetto di questa lozione si basa sul rallentamento della crescita dei capelli, in quanto contiene lauryl isokinolin bromuro. Inoltre, la lozione camomilla ha un effetto idratante, antisettico ed emolliente, lenisce la pelle dopo la depilazione.

4. Dopo ciò, devi fare un massaggio. Lo scopo di questo massaggio è creare una sensazione di benessere e vigore.

Dopo aver eseguito l'intera gamma di procedure appropriate usando mezzi appositamente progettati, è imperativo che tu abbia cura di eliminare i possibili effetti indesiderati dell'epilazione.

Controindicazioni

La bioepilazione è vietata quando:

  • Varie malattie della pelle;
  • diabete;
  • Malattie varicose nei luoghi di impatto;
  • Malattie infettive;
  • Herpes.

Se leggi numerose recensioni su come rimuovere i peli sulle gambe con tale depilazione, allora concentrati involontariamente la tua attenzione sulle domande più frequenti. Questo si riferisce al problema dei peli incarniti nella pelle.

E infatti, dopo la bio-epilazione con la cera, in alcuni casi si osservano conseguenze negative. Di norma, questo si esprime in cambiamenti nella struttura dei capelli, irritazione della pelle e cambiamenti nella direzione della crescita dei capelli. Ma nonostante questo, la cera è ancora considerata il metodo più popolare di rimozione dei capelli.

Cos'è la bioepilazione: i pro ei contro

Le leggende dicono che la bellezza egiziana Cleopatra ha rimosso i capelli in eccesso dal corpo con lo zucchero. In altri miti, sembra che lo abbia fatto con la cera. Da quei vecchi tempi, questi metodi di bio-epilazione sono talvolta dimenticati immeritatamente, quindi stanno nuovamente diventando popolari. Cos'è la bioepilazione e perché questa procedura è così chiamata?

"Bio" significa vita

Il termine "bio-epilazione" combina due metodi di epilazione utilizzando sostanze naturali rispettose dell'ambiente.

  1. Ceretta o ceretta.
  2. Shugaring.

Quali sono i componenti di cera e pasta di zucchero per la bio-epilazione e sono naturali come dicono?

Composizione di cera

La composizione della cera per la ceratura comprende i seguenti componenti:

  1. Biossido di titanio Un composto chimico che dà una struttura cremosa. Questo è un filtro schermante leggero che taglia le radiazioni UV nocive. Nocivo solo per inalazione sotto forma di polvere.
  2. Ossido di zinco Lenisce, guarisce e riduce il dolore.
  3. Cera d'api. Include più di 50 composti chimici. Estesamente utilizzato in cosmetologia grazie alla presenza di proprietà battericide pronunciate. È usato nel trattamento di ustioni, ferite e infiammazioni della pelle. Dona elasticità alla pelle, nutre e guarisce.
  4. Complessi di oli vegetali idratano e nutrono l'epidermide.

La composizione della cera non lascia alcun dubbio: è innocua e rispettosa dell'ambiente. E alcuni componenti sono utilizzati in cosmetologia per la guarigione e migliorare l'aspetto della pelle.

Pasta shugaring

Questa è una soluzione zuccherina forte. Puoi cucinartelo da solo, ma per chiarire la ricetta occorrono almeno 10 punti di ebollizione.

Per fare la pasta è necessario mescolare 100 grammi di zucchero, succo di un limone e 1 cucchiaio. un cucchiaio d'acqua La composizione finita non dovrebbe rimanere attaccata alle mani, essendo piuttosto dura. La massa di caramello di tale consistenza avvolge strettamente i capelli, non aderendo alla pelle.

A volte viene usato acido citrico al posto del limone. Entrambi questi componenti agiscono come un "plastificante": danno una massa plastica alla massa dolce.

La bioepilazione dello sciroppo di zucchero è un modo semplice ed economico per rimuovere i peli in eccesso. E i componenti inclusi nella sua composizione, completamente innocui. Tanto che sono comuni anche nell'industria alimentare.

Come si rimuovono i peli di cera

Per la ceretta vengono utilizzate cere morbide e dure. Difficile - per depilazione a caldo, morbido - per freddo.

Cera calda

È usato più spesso in cliniche e saloni di cosmetologia. Il suo uso richiede la presenza di sciogliere la cera. Vantaggi della depilazione con cera calda:

  1. Effetto benefico sulla pelle, sbucciare le cellule morte.
  2. Adatto per rimuovere la vegetazione in aree sensibili di bikini, ascelle.
  3. Grazie alla temperatura della pelle confortevole, contribuisce a una migliore penetrazione delle sostanze benefiche dalla cera nella pelle. Rigenera e ringiovanisce.

Cera fredda

La ceratura a freddo è disponibile per tutti. È ampiamente rappresentato nella vendita sotto forma di tessuto o strisce di carta, che vengono immediatamente applicate una certa quantità di cera. La facilità d'uso, tuttavia, non risolve il problema dell'efficienza.

La cera fredda ha meno proprietà adesive e peggio tira i peli. I vantaggi di questo metodo di depilazione sono la sicurezza assoluta, l'impossibilità di essere bruciati e feriti.

Come funziona la depilazione delle cere?

Con un metodo di rimozione del pelo a freddo, le strisce di cera vengono strofinate con le mani per riscaldarsi fino alla temperatura corporea. Attacca le strisce nell'area del problema. Quindi, con un movimento deciso, vengono rimossi dalla crescita dei peli. Zone sensibili (bikini, ascelle) vengono raramente trattate con cera fredda a causa di forti dolori.

Il metodo a caldo di usare la cera implica il riscaldamento in un mulino a cera a 48-50 gradi. Una piccola massa raffreddata con una spatola viene applicata rapidamente e delicatamente nella direzione della crescita dei peli. Una volta raffreddato, si forma un film, che deve essere rimosso contro la crescita dei capelli.

Rimozione dei capelli con cera calda non è così sensibile come il freddo. Riscaldare la pelle con una calda composizione adesiva svolge un ruolo distraente e ha un leggero effetto analgesico.

shugaring

Affinché i peli aderiscano bene alla massa di caramello, la loro lunghezza deve essere di almeno 4 mm. Tale crescita dei peli non è sempre conveniente, quindi si consiglia di eseguire la procedura in primavera, in modo che sia più conveniente nasconderli sotto i vestiti.

Plus di tale depilazione:

  • disponibilità di ingredienti;
  • basso costo;
  • possibilità di farlo da soli;
  • bassa probabilità di peli incarniti;
  • ipoallergenico;
  • la pasta shugaring penetra profondamente nella radice dei capelli.

Inoltre, viene spesso sottolineato che è impossibile ottenere scottature con questo metodo di depilazione, perché la massa non viene riscaldata a temperature elevate. Tuttavia, questo è il principale svantaggio di shugaring. Quando si usa la pasta di zucchero fredda, la procedura è così dolorosa che solo le persone con una soglia di dolore elevata possono permettersi tale rimozione dei peli.

La tecnica Shugaring è simile alla depilazione con cera calda. La differenza principale è che i capelli vengono rimossi rigorosamente nella direzione dei capelli. Questo evita i peli incarniti.

Bioepilazione: pro e contro

La bioepilazione è una procedura controversa, con sostenitori e avversari.

  1. Semplice ed economico, ma l'effetto è breve - fino a 1 mese.
  2. Può essere fatto a casa, ma con l'aspetto di peli incarniti.
  3. Ipoallergenico e sicuro, ma doloroso.

Una cosa rimane indiscutibile: poiché sia ​​la ceratura che la shugaring sono disponibili per l'uso domestico, la popolarità di queste procedure sarà sempre elevata.

Macchina per tagli intimi maschili

Irritazione della pelle dopo la rasatura nella zona bikini intima: cosa fare, come sbarazzarsi e pulire